Calciomercato Roma/ News, Maresca (ag. FIFA): Neto-Skorupski-Cech, che traffico! Dybala? Finchè c’è Totti… (esclusiva)

- int. Isidoro Maresca

Calciomercato Roma news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Isidoro Maresca, che parla delle possibili operazioni della Roma nel prossimo futuro

DeSanctis_braccialarghe
Morgan De Sanctis (Infophoto)

La Roma è come sempre molto attiva quando il calciomercato si avvicina: le ultime news hanno riportato l’incontro con il Genoa per discutere di Bertolacci e Perotti, mentre resta aperta la situazione-portiere. Neto è in scadenza di contratto con la Fiorentina ed accostato alla Roma dai rumors di calciomercato, come la prenderà l’emergente Skorupski? Questi ed altri temi abbiamo discusso con l’agente FIFA Isidoro Maresca, nell’intervista in esclusiva per ilsussidiario.net sul calciomercato della Roma.

Neto arriverà alla Roma nel calciomercato di gennaio? Può essere perché la Fiorentina rischia di perderlo a parametro zero a giugno, di sicuro i viola non vorranno rimetterci. Certo anche l’eventuale partenza di Neto a gennaio sarebbe un problema per la Viola che dovrebbe trovare un sostituto.

Se arriverà Neto partirà Skorupski? Non escludo questa eventualità, in effetti se arriverà Neto saranno in tre per una maglia e sarebbero troppi. Senza contare che stando alle notizie di calciomercato la Roma resta vigile su Cech.

Per l’attacco della Roma un’ipotesi di calciomercato è Dybala: sogno o c’è qualche possibilità? Fino a quando ci sarà Totti darà difficile per un attaccante arrivare a Roma con la speranza di giocare da titolare. Non credo molto nell’acquisto di Dybala che costerebbe moltissimo.

Con il Genoa invece si parla già di Perotti: lui può arrivare? Sì è un’operazione di calciomercato che la Roma può portare a termine. Però mi chiedo al posto di chi potrebbe giocare Perotti, forse Ljajic ma attualmente il serbo è in crescita e sarebbe un peccato per lui avere un concorrente in più.

Sempre a proposito di argentini, Leandro Paredes sarà ceduto in prestito? Sta giocando pochissimo, forse Rudi Garcia non crede tanto in lui; in ogni caso non mi sorprenderebbe una sua cessione nel calciomercato di gennaio.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori