Calciomercato Milan/ News, Cardona (ag. FIFA): Agazzi resta, Armero parte. Destro-El Shaarawy? No da Roma… (esclusiva)

Calciomercato Milan news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Domenico Cardona. A tema i possibili movimenti di mercato del Milan nel prossimo futuro

25.12.2014 - int. Domenico Cardona
armero_rizzoli
(INFOPHOTO)

Il calciomercato di gennaio è ormai alle porte e il Milan sta studiando le strategie per rinforzare la rosa senza spendere troppo. Di recente Adriano Galliani ha ricordato l’imperativo di calciomercato valido anche per il Milan: prima di acquistare bisogna cedere o comunque liberare spazio. In tal senso desta dubbi il futuro di Agazzi, ingaggiato e mai impiegato ma anche quello di Armero, ultimamente titolare ma sempre in prestito dall’Udinese: sarà confermato? Di questo ed altri temi abbiamo discusso con l’agente FIFA Domenico Cardona, nell’intervista in esclusiva per ilsussidiario.net sul calciomercato del Milan.

Agazzi lascerà il Milan nel calciomercato di gennaio? No credo proprio che resterà al Milan, non dovrebbe partire anche se è chiaro che non ha spazio.

Armero sarà confermato? Lui potrebbe avere più possibilità di lasciare il Milan nel prossimo calciomercato, ultimamente ha giocato di più anche per gli infortuni di Abate e De Sciglio. Ma non credo che rientri a tutti gli effetti nei piani di Inzaghi.

Scambio di calciomercato El Shaarawy-Destro: possibile per il Milan? Diciamo che fossi nella Roma non ci penserei, El Shaarawy non è una prima punta e nella squadra di Garcia potrebbe la concorrenza sugli esterni è già alta. Personalmente ritengo che un attaccante come Destro debba giocare, anche al posto di Totti.

Al Milan potrebbe arrivare Pasqual, che gioca meno nella Fiorentina? Ci sono gli estremi per imbastire l’affare, certo è che Pasqual è il capitano della Fiorentina e prima di lasciare la squadra, per di più a parametro zero, ci penserà bene.

A proposito di Viola, Cuadrado può essere un sogno di calciomercato per il Milan? No penso che il futuro di Cuadrado sarà all’estero, molto probabilmente in una squadra che disputerà la Champions League.

Un giocatore in scadenza di contratto è De Jong: rinnoverà? A mio avviso non è un grande giocatore, certo è un lottatore capace di garantire un grande apporto di quantità alla squadra, ma nel centrocampo del Milan ci vuole più qualità. Fosse per me cercherei di cederlo ma credo che resterà al Milan.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori