Calciomercato Roma/ News, Tiozzo (ag. FIFA): Destro-Borriello-Pinilla, intrigo sotto la Lanterna (esclusiva)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, intervista esclusiva con l’agente FIFA MASSIMILIANO TIOZZO: le trattative di calciomercato della società giallorossa per questa sessione del gennaio 2015

martinez_cielo
Foto Infophoto

La Roma studia le prossime mosse sul calciomercato invernale, che sta per aprire i battenti. Tante le questioni aperte, come sempre il tacciuno di Walter Sabatini è pieno di appunti, trattative, possibilità: per esempio si è parlato del possibile arrivo di Diego Perotti (Gervinho sarà impegnato in Coppa d’Africa) ma anche di possibili avvicendamenti in attacco con la posizione di Mattia Destro sempre in bilico. Arriverà qualcuno nel caso l’attaccante marchigiano partisse? Di certo c’è che la rosa della Roma funziona e il campo lo dimostra; questa sessione di calciomercato non è necessaria al restyling, casomai a modificare qualcosa nella rosa in fatto di piccoli ritocchi che però possono fare la differenza. Per affrontare questi temi di calciomercato Roma, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva l’agente FIFA Massimiliano Tiozzo.

Si è parlato ultimamente di un interesse per Jackson Martinez: pensa che possa arrivare? Non mi sembra un acquisto facile a gennaio, anche per il costo dell’operazione di calciomercato. Diciamo che tutto si gioca in una serie di incastri in cui rientra anche la cessione di Destro, che interessa il Milan. Se arrivassero i soldi necessari la Roma potrebbe pensare a comprare Jackson Martinez, ma mi sembra più facile il suo arrivo a giugno. Anche Higuain è un nome emerso, ma penso non ci sia molto di vero.

Perchè secondo lei la Roma non si fida pienamente di Destro? Intanto devo dire che ritengo Destro un attaccante forte e valido; però, sia per motivi caratteriali che di ambientamento, non è entrato del tutto nel cuore dei tifosi della Roma. La Roma più che altro sta cercando un giocatore che gradualmente prenda il posto di Totti, un giocatore molto forte, e qui torniamo a  Jackson Martinez.

Questione Diego Perotti: cosa serve per convincere il Genoa? Rientra tutto in questo gioco di incastri: la Roma deve anche liberarsi dell’ingaggio di Borriello e in questo senso potrebbe girarlo al Genoa – dove ha già giocato – ottenendo in cambio anche Antonelli, che sarebbe quel terzino alternativo ad Ashley Cole.

Un bell’incastro insomma…  Sì, perchè il Genoa potrebbe essere più convinto di prendere Borriello qualora Pinilla partisse con direzione Torino.

Per Nainggolan sembrano esserci problemi legati al riscatto: come pensa che andrà a finire? C’è molto interesse per Nainggolan, che sta vivendo una grande stagione; la Roma dovrà cercarlo di riscattarlo a tutti i costi visto il suo rendimento; in questo potrebbe essere aiutata dalle offerte in arrivo per Strootman.

Che però è sempre stato giudicato incedibile… Vero, ma l’esplosione di Nainggolan potrebbe cambiare i piani: sono ipotesi, ma tra queste rientra anche la cessione di Strootman per fare cassa e la conferma di Nainggolan come titolare fisso e inamovibile.

Sanabria andrà a giocare in prestito? Sì, credo che già a gennaio andrà in qualche squadra provinciale del campionato italiano – con tutto il rispetto – per accumulare minuti.

Quale futuro invece per Emanuelson? Emanuelson ha richieste da diverse società europee; il suo vantaggio è quello di essere un giocatore molto duttile, alla Roma non gioca e quindi potrebbe partire.

Altre trattative possibili per la Roma? C’ è quella per Montoya, un giocatore che piace molto alla Roma e che alla fine potrebbe proprio arrivare nella Capitale.

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori