Calciomercato Roma/ News, Florenzi: incontro tra i giallorossi e l’agente di Florenzi Notizie al 30 dicembre 2014 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il club giallorosso è pronto a rinnovare il contratto con Alessandro Florenzi. Nel pomeriggio sembra ci sia stato un incontro tra l’agente del calciatore e i capitolini.

sabatini_lanzini
Walter Sabatini, ds della Roma (Foto Infophoto)

Come già detto ormai si vocifera da diversi giorni del rinnovo praticamente fatto per Alessandro Florenzi. Le ultime le ha raccontate il noto giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio che ha sottolineato come il calciatore sia anima della Roma del presente e del futuro. Questo pomeriggio pare, sempre secondo quanto sottolineato da Di Marzio, ci sia stato un incontro tra l’agente del calciatore Alessandro Lucci e il club giallorosso. Sembra che si sia ormai ai dettagli per il rinnovo del centrocampista per un ingaggio fisso di due milioni di euro, a salire, più bonus.

 Mattia Destro è un giocatore importante, ma di sicuro qualcosa a Roma ormai non funziona più. Il calciatore ha collezionato appena 13 presenze, quasi nessuna dal primo minuto, mettendo a segno 4 reti. Il ragazzo non è più ben visto dalla piazza e il suo rapporto con la società giallorossa sembra ormai ridotto ai minimi termini. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport pare che Walter Sabatini abbia fissato un incontro con l’agente dell’attaccante per discutere proprio del suo futuro.

Torna a circolare in casa Roma in vista del calciomercato di riparazione del prossimo mese di gennaio, il nome di Eder Balanta. Il centrale di difesa della nazionale colombiana, in forza al River Plate, sogna ormai da mesi lo sbarco nel Vecchio Continente e chissà che la finestra dell’inizio del 2015 non possa permettere allo stesso di mettere piede in Serie A. Come sottolineato da Calciomercato.it entro la metà di gennaio è atteso a Milano il procuratore del calciatore del club argentino e in quei giorni terrà sicuramente dei contatti con la Roma. La società giallorossa cerca rinforzi per il cuore della difesa e la corsia sinistra e Balanta sarebbe perfetto vista la sua polivalenza. Sulle sue tracce, però, ci sono anche Juventus, Inter e Napoli.

Sfrutterà il calciomercato estivo del 2015 per assicurarsi un nuovo portiere. Il recente rinnovo del contratto di Morgan De Sanctis non deve infatti “illudere” visto che fra circa 6 mesi Skorupski verrà girato in prestito mentre i giallorossi cercheranno di accaparrarsi un nuovo estremo difensore. Molti i nomi accostati ai capitolini in queste settimane, ed oltre ai soliti Cech del Chelsea, Perin del Genoa e Ruffier del Saint Etienne, attenzione alla novità Roberto. Il 28enne portiere spagnolo dell’Olympiakos è indubbiamente un portiere di qualità e di esperienza e sarebbe attratto dalla possibilità di fare il definitivo salto di qualità dopo tanti anni passati a Madrid, fra le fila dell’Atletico. I rapporti fra la Roma e il club ateniese sono molto buoni e di conseguenza l’operazione sembra davvero fattibile: Roberto costa circa 8 milioni di euro.

In occasione del calciomercato di gennaio la Roma ha intenzione di sfoltire la rosa, piazzando altrove quei giocatori poco utilizzati da mister Rudi Garcia da inizio stagione ad oggi. Fra questi vi è senza dubbio Salih Ucan. Il giovane trequartista della nazionale turca è sbarcato in estate ma il tecnico francese non sembra considerarlo. Sono molte le società comunque interessate al centrocampista offensivo e fra queste continua ad esservi in pole position l’Atalanta di Stefano Colantuono. Come sottolineato dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, l’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo è la meta più probabile anche se sullo sfondo rimangono delle valide alternative, su tutte il Sassuolo di Di Francesco, squadra piena di giovani che potrebbe sicuramente giovare a Ucan.

Fra i nomi caldi del calciomercato di casa Roma vi è senza dubbio quello di Jackson Martinez. L’attaccante della nazionale colombiana in forza al Porto è ormai da anni sul taccuino delle big di Serie A e i giallorossi ci starebbero seriamente pensando. Viste le incertezze legate alla permanenza di Mattia Destro, la Roma potrebbe decidere di cedere il centravanti della nazionale italiana, introitare una ventina di milioni di euro, e girare il ricavato ai Dragoes. Un’operazione però tutt’altro che semplice, come fa capire l’agente dello stesso colombiano, Peppino Tirri, colui che ha la procura italiana del calciatore in questione. Intervistato dai microfoni dell’emittente radiofonica romana, Tele Radio Stereo, spiega: «Jackson Martinez piace molto alla Roma. Lo so per certo, già in passato ci sono stati contatti. Ma la clausola rescissoria fissa la sua partenza a 35 milioni di euro. E mi metto con sincerità nei panni della Roma, che a luglio dovrebbe sborsare questa cifra per un calciatore fortissimo, che ha dimostrato il suo valore anche in ambito internazionale, ma che deve compiere 29 anni. Non facile in questo momento per un club italiano riuscire a prenderlo. E comunque non a gennaio. Al cento per cento Jackson Martinez chiuderà la stagione in Portogallo». Viste le cifre in ballo sembrerebbe molto più probabile un suo sbarco all’estero, magari in Premier League o in Spagna.

Nonostante non abbia trovato molto spazio nella Roma di Garcia, il giovane argentino Leandro Paredes sarebbe stato riscattato dai giallorossi per una cifra vicina ai 4,5 milioni di euro. Secondo il Messaggero, la Roma avrebbe esercitato il riscatto dal Boca Juniors visto che Sabatini è convinto delle qualità del giovane calciatore che in patria definiscono come l’erede di Riquelme. Ora toccherà a Garcia cercare di trovare spazio per il giocatore che ha bisogno di minuti nelle gambe per trovare la continuità necessaria per esplodere.

Avrebbe firmato il rinnovo del contratto con la Roma fino al 2018 con un ingaggio di circa 2 milioni di euro bonus compresi. La notizia è stata data oggi dal quotidiano Il Tempo che parla della firma del giocatore avvenuta in questi giorni ma non ancora ufficializzata dalla società che aspetterà i primi giorni del nuovo anno. Florenzi quindi pone fine al tormentone legato al suo rinnovo del contratto: il calciatore giallorosso si lega così ai capitolini per altri tre anni e mezzo spazzando via le nubi riguardanti il suo rinnovo del contratto e anche le offerte provenienti dall’estero. Un rinnovo voluto da tutti in casa Roma.

Radja Nainggolan è un calciatore molto importante per la Roma di Garcia, in pochi mesi il belga è diventato il titolare inamovibile del centrocampo giallorosso. La Roma vorrebbe riscattare completamente il calciatore che per metà è ancora del club sardo, ma il presidente Giulini ha sparato circa 10 milioni di euro per l’altra quota del cartellino. La Roma sa bene che sul calciatore ci sono diversi club interessati, per questo cercherà di inserire Borriello nell’affare per abbassare le pretese economiche del Cagliari e spazzare via i dubbi sul futuro del belga.

La Roma sfrutterà la sessione di calciomercato del mese di gennaio per innestare le due corsie. Sono diversi i giocatori sul taccuino del direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, a cominciare dal solito Eder Balanta. Il giovane nazionale colombiano del River Plate è schierabile sia nel ruolo di centrale di difesa quanto in quello di terzino sinistro, e di conseguenza sarebbe perfetto. Non mancano le alternative, a cominciare da Adriano del Barcellona, altro giocatore che vuole lasciare la Catalogna dopo Martin Montoya: preoccupa però il suo alto ingaggio. Per la fascia destra, invece, il nome caldo è quello di Bruno Peres del Torino, giocatore che può ricoprire il ruolo di terzino così come di interno di centrocampo: Sabatini sta provando a capire se sia un’operazione fattibile già a gennaio.

Da qualche ora a questa parte il nome di Zlatan Ibrahimovic sta decisamente animando le cronache di calciomercato di casa Roma. Quella che sembrava essere una boutade si sta rivelando in una notizia reale e concreta. Lo svedese vuole lasciare il Paris Saint Germain, il rapporto con Blanc è ai minimi termini ed è convinto che la Champions non arriverà. La Roma lo stuzzica e a Trigoria ritroverebbe l’amico Keita. Sarebbe un colpo da urlo per i capitolini, che da anni ormai cercano una prima punta di assoluto livello. Fra gli aspetti negativi vi è quello economico visto che Ibra guadagna 12 milioni netti annui. Si mormora però che lo stesso stia pensando di dimezzarsi lo stipendio, guarda caso, lo stesso che guadagna De Rossi: e capitan futuro potrebbe andarsene a fine campionato…

La Roma è molti attiva per quanto concerne il calciomercato. Il direttore sportivo Walter Sabatini è alla ricerca dei colpi giusti per rinforzare la squadra di Rudi Garcia e renderla così maggiormente competitiva sia in Italia che in Europa. Una degli obiettivi è quello di acquistare un portiere che in breve tempo possa sostituire Morgan De Sanctis nel ruolo di titolare. La fiducia nell’attuale numero 1 c’è ancora, ma la sua età e alcuni errori di troppo impongono la ricerca di un nuovo estremo difensore. L’ultima idea è Asmir Begovic dello Stoke City. Lo riporta il tabloid The Sun. Il 27enne bosniaco da anni è tra i migliori in Premier League, ma ancora non ha spiccato il volo verso piazze più prestigiose. La Roma ci sta facendo un pensiero per le prossime sessioni di calciomercato. Il contratto di Begovic scade nel giugno 2016 e non è nell’interesse dello Stoke City prolungare la sua permanenza oltre il termine della stagione in corso visto che le trattative per il rinnovo al momento sono in fase di stallo perché il portiere è attratto dalla possibilità di trasferirsi altrove per misurarsi con realtà di livello superiore a quella attuale. Se gli inglesi vogliono incassare qualcosa devono cederlo entro la fine del calciomercato estivo.

Prima di andare a leggere le notizie di calciomercato della Roma riguardati la giornata odierne, andiamo a scorrere rapidamente quelle di ieri. Urby Emanuelson denuncia il fatto che Rudi Garcia non lo abbia mai considerato e che siano arrivati diversi terzini dopo il suo ingaggio. Gianfranco Zola auspica l’approdo di Marco Borriello al Cagliari. In ballo con i sardi c’è ancora la metà del cartellino di Radja Nainggolan che viene valutata 10 milioni di euro. Alessandro Florenzi presto rinnoverà fino al 2018 ottenendo un ingaggio da 2 milioni netti. Andrea Bertolacci, in comproprietà tra Roma e Genoa, è nel mirino della Fiorentina. Jackson Martinez rimane il nome forte per l’attacco, ma la clausola rescissoria da 35 milioni di euro fissata nel suo contratto con il Porto spaventa un po’. Lukas Podolski è in orbita Inter, ma piace anche a Rudi Garcia. Su Vlad Chiriches del Tottenham non c’è la Juventus, che ha dirottato le proprie attenzioni su Rolando. Kevin Strootman ha dichiarato che il suo approdo in giallorosso non lo considera una tappa passeggera della sua carriera. Glen Johnson, in scadenza con il Liverpool, avrebbe già un accordo con Walter Sabatini per giugno. Sarà lui a contendere a Maicon la titolarità della fascia destra, sempre che il brasiliano non decida di partire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori