Calciomercato Napoli/ News, Perna (Radio Crc): Moisander e Vlaar per la difesa. Se parte Inler assalto a… (esclusiva)

- int. Vincenzo Perna

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, Vincenzo Perna, giornalista di Radio Crc, ha parlato del calciomercato dei partenopei e in particolare del futuro di Inler.

inler_fernandes
(INFOPHOTO)

Il Napoli è il più attivo sul calciomercato: continua a pensare a Camacho del Malaga come rinforzo per il centrocampo soprattutto qualora dovesse andare via uno come Inler che non sembra essere più al centro del progetto del tecnico iberico. Per la difesa invece continua a esserci l’interesse di calciomercato per Moisander dell’Ajax: il giornalista di Radio Crc Vincenzo Perna ha parlato del calciomercato del Napoli in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Napoli sogna Lavezzi. O no? Credo siano più notizie lanciate per dare vita a un dibattito quotidiano, non credo che il Napoli voglia davvero puntare sul Pocho per un discorso tattico ed economico.

Le certezze sono Gabbiadini e Strinic: rinforzeranno il Napoli? Non credo aiutino il Napoli a fare il grande salto di qualità, diciamo che con Gabbiadini si potrà avere maggiore equilibrio.

Situazione Inler, crede nell’addio nel calciomercato di gennaio dello svizzero? Molto difficile che possa andare via a gennaio visto che si tratta di un giocatore che il Napoli valuta almeno 10 milioni di euro. Però oggi à la quarta scelta del tecnico, Inler non ha più la fiducia di prima.

L’addio di Inler porterebbe un nuovo centrocampista? Secondo me sì, credo che l’addio di Inler possa portare all’arrivo di Camacho del Malaga, giocatore che piace tanto a Benitez.

Per la difesa si pensa sempre a Moisander… E’ un centrale di livello, ha esperienza in Europa e non è il classico giovane talento, credo possa essere il giocatore giusto per la difesa del Napoli.

L’alternativa di calciomercato è Vlaar? L’olandese è un altro difensore che incarna i parametri che il Napoli cerca per quanto riguarda la difesa.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori