Calciomercato Juventus/ News, Rigitano (ag. FIFA): Cavani nell’affare Pogba. Verratti? Non a Torino… (esclusiva)

- int. Raffaele Rigitano

Calciomercato Juventus news, ultime notizie: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Raffaele Rigitano ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare di Paul Pogba

CavaniMarquinhosLucas
Infophoto

Nel prossimo calciomercato estivo la Juventus potrebbe perdere Paul Pogba, centrocampista francese classe ’93 che piace a Real Madrid e PSG, pronte secondo le ultime notizie a spendere 90 milioni di euro. Una cifra importante che permetterebbe alla Juventus di sistemare i conti ma soprattutto di essere più atonoma nel calciomercato in entrata, puntando sull’acquisto di un grande centravanti per la prossima stagione. L’agente FIFA Raffaele Rigitano ha parlato del calciomercato della Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

Pogba nel mirino di Real Madrid e Psg: per la Juventus sarà dura trattenerlo? Assolutamente sì e credo che per Pogba la Juventus non stia aspettando altro che una grossa cifra, per poterlo cedere ed arrivare ad una grossa plusvalenza.

Moggi ha dichiarato che per 90 milioni di euro il francese dovrà essere ceduto… Anche con meno credo che Pogba debba essere ceduto perché per la Juventus rappresenterebbe comunque una plusvalenza importante. E in Italia sappiamo bene cosa significa per un club ottenere simili traguardi economici.

I soldi di Pogba per un bomber: Cavani o Falcao? Sono entrambi attaccanti di grandissimo valore, io credo che sia più facile arrivare a Cavani rispetto al colombiano, che è di proprietà di un fondo e non è semplice trattare in questi casi. E poi c’è la situazione interna al PSG che potrebbe favorire la Juventus.

In che senso? Se la squadra parigina dovesse pensare davvero a Pogba potrebbe inserire nell’affare Cavani che la Juventus prenderebbe ad occhi chiusi. 

Nell’affare di calciomercato anche Verratti? Non credo proprio che Verratti possa tornare in Italia, secondo me andrà al Real Madrid visto che è stato Ancelotti a portarlo a Parigi.

Pazzini nell’immediato, può essere il rinforzo giusto per l’attacco? Onestamente non capirei la scelta di Pazzini che nel Milan non gioca ma è la prima alternativa all’attaccante titolare, mentre nella Juventus sarebbe la terza scelta.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori