Calciomercato Napoli/ News, Rigitano (ag. FIFA): Benitez blocca il mercato. Inler bocciato (esclusiva)

- int. Raffaele Rigitano

Calciomercato Napoli news, ultime notizie: in esclusiva per IlSussidiario.net, Raffaele Rigitano ha parlato del calciomercato partenopeo e in particolare del futuro di Rafa Benitez

benitez_spilla
(INFOPHOTO)

Il Napoli potrebbe presto dire addio a Rafa Benitez, il tecnico spagnolo è in scadenza di contratto a giugno. Napoli che sonda il calciomercato anche per trovare un nuovo allenatore, magari giovane ma già quotato come Vincenzo Montella, attuale mister della Fiorentina. Sul fronte acquisti il Napoli potrebbe puntare sulla ristrutturazione del centrocampo: Jorginho e Inler sembrano non entusiasmare Benitez, anche se con un altro tecnico le cose potrebbero cambiare per tutti. L’agente FIFA Raffaele Rigitano ha parlato del calciomercato del Napoli in esclusiva per IlSussidiario.net.

Calciomercato del Napoli bloccato dalla situazione Benitez? Secondo me sì perché la società non sa dove intervenire e soprattutto su quali giocatori puntare, visto che Benitez potrebbe andare via in estate.

Secondo lei il tecnico lascerà il Napoli? A questo punto direi di sì visto che non avrebbe senso posticipare l’eventuale conferma, credo che Benitez abbia già detto a De Laurentiis qualcosa riguardo il suo futuro.

Montella post Benitez: come la vede? Benissimo perché Montella secondo me ha l’identikit perfetto per essere l’allenatore del Napoli, credo sia gradito dal presidente De Laurentiis. E’ molto bravo con i giovani talenti e per lui Napoli sarebbe un grande trampolino di lancio.

Problema centrocampo: Benitez ha già boccato Inler? Da circa un anno e mezzo Benitez è dubbioso sull’utilizzo di Inler e credo che abbia deciso di bocciare il centrocampista svizzero. Piuttosto sono sorpreso dalla situazione di Jorginho.

In che senso? Jorginho è un giovane centrocampista pagato a caro prezzo dal Napoli nello scorso gennaio. Non capisco perché si debba mettere in bilico la posizione del giocatore.

Lo riconfermerebbe? Esattamente, anche perché è un giovane talento e meriterebbe di avere spazio e fiducia da parte di tutto l’ambiente.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori