Calciomercato Inter/ News,con Podolski…Icardi verso la cessione Notizie al 2 gennaio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, il club nerazzurro è pronto a prendere Lukas Podolski dell’Arsenal, attaccante tedesco di spessore e di grande qualità. Stasera sbarca a Milano poi le visite mediche.

podolski_pioggia
Lukas Podolski (Infophoto)

Non solo fantasie e sogni di mercato, il calciomercato dell’Inter ruota attorno anche ad alcune trattative in uscita. Non è infatti un segreto che l’entourage interista voglia sfoltire l’organico: dagli studi di ‘Sky Sport’ rimbalza la voce relativa al futuro incerto di Icardi, negli ultimi giorni accostato alla Juventus. ‘Maurito’ non è più considerato pedina fondamentale dal tecnico Roberto Mancini che di fronte ad una offerta importante, non si opporrebbe di certo ad una cessione.Icardi e l’Inter trattano da diversi mesi il rinnovo contrattuale ma l’accordo sembra ancora lontano. Per questo motivo l’ex Sampdoria avrebbe strizzato l’occhio alla Juventus che da sempre ammira le doti dell’attaccante neroazzurro. La valutazione di Thohir si aggira attorno ai 35 milioni di euro, quella del mercato è probabilmente molto più bassa.

Lukas Podolski è praticamente un giocatore dell’Inter. Il tedesco sta arrivando a Milano dove domani mattina con ogni probabilità sosterrà le visite mediche. Sono arrivate anche le cifre dell’operazione, rese note da SportMediaset. La punta arriva in presttio per sei mesi per una cifra iniziale di 600mila euro che potrebbe arrivare a un milione in caso di qualificazione dei nerazzurri alla prossima Champions League mentre a 800mila in caso si centrasse l’Europa League. Mancini spera di poterlo utilizzare già nella sfida esterna a Torino contro la Juventus del prossimo sei gennaio.

I nerazzurri hanno raggiunto l’accordo con l’Arsenal per l’attaccante esterno Lukas Podolski. In serata il calciatore sarà già a Milano e domani probabilmente sosterrà le visite mediche con il suo nuovo club. Si è trovato l’accordo grazie a un prestito oneroso e pare che decisiva sia stata la volontà del calciatore che avrebbe anche calato le sue pretese economiche. I nerazzurri cercano di velocizzare le questioni burocratiche visto che Roberto Mancini spera di poter inserire il ragazzo già dal primo minuto contro la Juventus martedì prossimo quando la squadra meneghina andrà a giocare in casa della capolista.

Fra i nomi accostati di recente all’Inter per il calciomercato di riparazione di gennaio, anche quello di Balde Diao Keita. Il giovane talento d’attacco spagnolo, di proprietà della Lazio, sta vivendo una stagione ai margini dei titolari, decisamente all’opposto rispetto allo splendido campionato 2013-2014. Stando alle indiscrezioni circolanti pare che il patron biancoceleste, Claudio Lotito, si dica disposto a cedere il giocatore ma solo in cambio di un assegno pari o superiore ai 20 milioni di euro. Il numero uno laziale non intende quindi svendere il giocatore col rischio che lo stesso possa esplodere definitivamente in altre piazze ma l’Inter sembrerebbe disposta ad assicurarsi il giovane Keita solo con la formula del prestito con diritto di riscatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori