Calciomercato Milan/ News, Martorelli: Cerci affare fantastico Oggi 2 gennaio 2015 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan news, analisi e commenti diretta al 2 gennaio 2015: l’agente Fifa Giocondo Martorelli ha parlato dell’acquisto del momento, l’arrivo di Alessio Cerci dall’Atletico Madrid

galliani_sky
Adriano Galliani, ad del Milan (Foto Infophoto)

Alessio Cerci è un giocatore di grande spessore, che rappresenta il primo colpo importante della sessione invernale di gennaio. L’agente Fifa Giocondo Martorelli ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb commentando l’operazione: “Questo è il colpo più importante messo a segno in questa sessione al momento. E’ stato un affare fantastico pure dal punto di vista economico, visto che il sacrificio Torres era dovuto anche che lo spagnolo non si era inserito bene e aveva un ingaggio davvero molto elevato”.

Il primo colpo del calciomercato di casa Milan è Alessio Cerci. Il club rossonero ha girato Fernando Torres in prestito all’Atletico Madrid per poi accogliere l’esterno d’attacco di Velletri. Una trattativa positiva dal punto di vista economico, ma che lascia qualche dubbio sull’utilità di una nuova ala. E’ questo in sintesi il pensiero del noto giornalista Ivan Zazzaroni, intervistato dai microfoni di SpazioMilan.it: «Sono sorpreso dall’arrivo di Alessio Cerci, non tanto dall’operazione, che è buona, quanto dal fatto che cercassero un esterno d’attacco». Secondo “Zazza” il Milan avrebbe avuto maggior bisogno di una punta centrale: «Io non sono convinto di Menez come punta centrale. E’ un ottimo attaccante di movimento, ma oggi come oggi avrei cercato una punta. Si è parlato di Okaka, ma sarà difficile che la Sampdoria lo ceda».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori