Calciomercato Juventus/ News, Martini (ag. FIFA): Cassano? Voci strane e tanti dubbi, ma il suo futuro… (esclusiva)

- int. Paolo Martini

Calciomercato Juventus news, intervista esclusiva con l’agente FIFA PAOLO MARTINI: il parere sulle voci che vogliono Antonio Cassano passare in bianconero con un contratto di sei mesi

Cassano_gol_Parma
Foto Infophoto

Voci di calciomercato, forse di fantamercato, darebbero vicino l’ingaggio di Antonio Cassano da parte della Juventus; sarebbe Massimiliano Allegri il promotore di questa idea nata sul calciomercato invernale. La Juventus aveva messo le mani sul barese nel 2001, ma poi era intervenuta la Roma e si era portata in casa l’allora diciannovenne fantasista. Adesso si torna a parlare di Cassano-Juventus. Clamoroso certo, visto anche il progetto che sta portando avanti la società bianconera sui giovani e visto che in questo momento Cassano alla Juventus sarebbe una riserva, certamente di lusso ma sempre una riserva. Qualcuno dice che Cassano sia l’ideale vice-Tevez, altri che possa essere il complemento giusto per puntare davvero alla Champions League, altri ancora non vedono di buon occhio l’eventuale operazione. La prima domanda comunque arriva prima: davvero Cassano può essere il colpo di calciomercato invernale della Juventus? IlSussidiario.net ne ha discusso in esclusiva con l’agente FIFA Paolo Martini.

Si parla dell’acquisto di Cassano da parte della Juventus: cosa ci sa dire? Mi sembrano solo voci di calciomercato poco attendibili, non vedo come Cassano possa andare in una squadra come la Juventus che ha fatto una scelta ben precisa puntando sui giovani.

Volendo però ragionare “per assurdo”… tecnicamente, in cosa l’operazione convince o meno? Penso che sarebbe strano per un motivo: prendere Cassano e tenere in panchina lui oppure farlo giocare e sacrificare calciatori come Vidal non mi sembra l’operazione giusta per questa squadra.

Quindi la ritiene una notizia poco attendibile? Più che altro mi chiedo perchè Cassano, che è giocatore che ama il calcio anche come divertimento, dovrebbe a questo punto della sua carriera andare alla Juventus per giocare poco e non essere al centro del progetto. Ripeto, mi sembra strano.

Con un contratto poi di soli sei mesi poi… Sì, il contratto temporaneo non sarebbe certo eccezionale, sei mesi di ingaggio alla Juventus non sarebbero il massimo per il fantasista barese.

Perciò niente Juventus ma la domanda rimane: quale sarà il futuro di Antonio Cassano? Questo non lo so. Si è parlato di un ritorno alla Sampdoria, a Parma comunque sta bene… non saprei, è una cosa che conosce lui e dovremo aspettare per sapere.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori