Calciomercato Roma/ News, Piconcelli (ag. FIFA): Luiz Adriano? Meglio Destro! Salah non è un fenomeno…(esclusiva)

- int. Daniel Piconcelli

Calciomercato Roma news, esclusiva Piconcelli: l’agente Fifa Daniel Piconcelli ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della situazione di Luiz Adriano.

Luiz_Adriano_R400
Luiz Adriano (sinistra), 27 anni, attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk (infophoto)

La Roma già nel calciomercato di gennaio ha intenzione di puntare su Luiz Adriano. Il centravanti brasiliano dello Shakhtar è in scadenza a giugno 2015 e Sabatini potrebbe anticipare l’arrivo del giocatore. Roma che ha praticamente chiuso l’acquisto di Salah dal Chelsea, esterno di origine egiziana che sostituirebbe Florenzi spostato per necessità a coprire la fascia sinistra di difesa come ai tempi in cui militava nel Crotone. L’agente Fifa Daniel Piconcelli ha parlato del calciomercato Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Roma è tornata prepotentemente su Luiz Adriano: che pensa del brasiliano? Giocatore che in Champions League ha segnato tanto, ma onestamente fossi nei giallorossi non prenderei il brasiliano in questo mercato.

Come mai? In questa Roma il titolare è Totti, non credo che Luiz Adriano possa sovvertire le gerarchie dell’attacco. Non è un top player, a questo punto mi terrei Destro.

Colpo di calciomercato Salah: che pensa dell’egiziano? Buon giocatore non un fenomeno, ha giocato poco nel Chelsea e potrebbe avere dei problemi a gennaio. Lo vedrei meglio a giugno.

Roma che vorrebbe puntare su un terzino destro… Non è facile trovare un terzino destro affidabile e comunque la Roma vorrebbe un giocatore che possa fare il sostituto di Maicon.

Si parla di Bruno Peres: che pensa del brasiliano? Se la Roma dovesse prendere ora Bruno Peres di certo non potrebbe fargli fare il sostituto di Maicon. A questo punto meglio lanciare un giovane talento.

A proposito di giovani talenti: che pensa della situazione di Sanabria? Onestamente non ho capito bene la gestione del giovane calciatore che non gioca mai, neanche in Coppa Italia. Meglio mandarlo in prestito, è ancora un giovane talento.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori