Calciomercato Milan/ News, Sambuco: esonero Inzaghi? Per ora no! Mastour, serve il ritorno… (esclusiva)

- int. Massimo Sambuco

Calciomercato Milan news, esclusiva Sambuco: l’Avvocato e procuratore parla del calciomercato Milan e in particolare dell’attuale situazione di Inzaghi, tecnico rossonero.

mastour
Hachim Mastour, talento del Milan (Infophoto)

In casa Milan non sono ancora sciolti i dubbi riguardo il futuro di Inzaghi che dovrà riportare il Milan in carreggiata dopo alcune battute a vuoto. Soprattutto dopo la pesante sconfitta per 3-1 rimediata a Roma contro la Lazio. C’è chi parla di esonero. Ma i rossoneri dovranno affrontare un problema più importante, ovvero il futuro di Mastour che piace tanto al Real Madrid. L’avvocato e procuratore Massimo Sambuco, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato Milan.

Non è un bel periodo per Inzaghi: tutto previsto? Inzaghi non è sicuramente esperto visto che è alla sua prima esperienza, ma credo che in questo caso c’entri poco tutto questo.

In che senso? La squadra non ha assolutamente la qualità giusta per puntare in alto, i giocatori non sono di livello e i risultati ne risentono.

Cosa farebbe con Inzaghi? Di certo il Milan sbaglierebbe a mandare via Inzaghi bruciando così un giovane allenatore capace che ha voglia di mostrare il proprio valore.

Il Real Madrid sonda il terreno per Mastour… Il Milan ha speso tanto in tutti i sensi per questo giovane talento, dovrà fare di tutto per confermarlo e trattenerlo ma non sarà facile.

Il fascino delle merengues influenzerà il ragazzo? Io credo che anche il Milan abbia un grande fascino, il problema è tornare a vedere il Milan di una volta. Berlusconi dovrà ricostruire una grande squadra.

Cosa dovrà fare il Milan con El Shaarawy? Non trova molto spazio e ogni anno che passa il suo valore si abbassa. Credo che bisognerà prendere una decisione sul futuro del Faraone, se puntare su di lui o lasciarlo andare,

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori