ANTONIO CASSANO HA RESCISSO / Straccia il contratto con il Parma: via a parametro zero (29 gennaio 2015)

- La Redazione

Antonio Cassano ha rescisso: il calciatore barese ha lasciato il Parma è libero a parametro zero di accasarsi con un’altra squadra. Negli scorsi giorni aveva chiesto gli stipendi arretrati.

cassano_controllo
Antonio Cassano (Infophoto)

Antonio Cassano ha rescisso il contratto con il Parma e ora è libero sul mercato a parametro zero. Il calciatore barese aveva chiesto il pagamento degli stipendi arretrati tre giorni fa e qualcuno aveva parlato addirittura di messa in mora della società. Oggi è arrivata la clamorosa decisione che di certo mette ancor di più in difficoltà la società emiliana che perde così uno dei suoi giocatori di maggior talento. Ora Antonio Cassano è libero di accasarsi a qualsiasi club senza più nessun vincolo con una società con la quale dialogare. Appena un paio di settimane fa per lui si era parlato della fantasiosa soluzione Juventus, anche per il fatto che Cassano vinse l’unico Scudetto della sua carriera proprio con Massimiliano Allegri ai tempi del Milan. Soluzione difficile ne rimangono tante altre e di sicuro Cassano ci metterà pochissimo a trovare un’altra squadra nonostante i suoi 32 anni. Giocatore ancora integro l’estate scorsa è stato chiamato da Cesare Prandelli per il fallimentare Mondiale in Brasile senza però essere praticamente mai impiegato. Il calciatore ora ha voglia di trovare una sistemazione per continuare a stupire e disegnare calcio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori