Calciomercato Milan/ News, Mazzanti (ag. FIFA): Osvaldo last minute. Mastour, futuro poco chiaro (esclusiva)

Calciomercato Milan news, ultimo notizie: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Giampiero Mazzanti. Attenzione ai colpi last minute di Galliani…

armero_mischia
(INFOPHOTO)

Il Milan in crisi di risultati potrebbe rivolgersi ancora al calciomercato, per un acquisto di spessore che galvanizzi l’ambiente contribuisca a dare una scossa. Al momento però le ultime notizie di calciomercato relative al Milan riferiscono più di possibili cessioni: anche il baby Hachim Mastour è finito nel calderone dei rumors, su di lui hanno messo gli occhi Real Madrid e Manchester United. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Giampiero Mazzanti.

Milan in crisi di risultati: si aspetta un altro colpo dal calciomercato? Alla fine del calciomercato di gennaio il Milan potrebbe ingaggiare una punta e potrebbe essere Osvaldo. Solitamente Galliani aspetta gli ultimi giorni per muovere dei passi ufficiali e l’italo-argentino potrebbe liberarsi nelle ultime ore. D’altra parte il Milan non ha tutta questa autonomia per operare sul calciomercato a piacimento, deve privilegiare le occasioni a prezzo contenuto.

Per il giovane mastour intanto si parla di Real Madrid o Manchester United… L’ho visto giocare e sicuramente promette bene, però i vari scenari di calciomercato per lui non sono così chiari. Il Milan potrebbe decidere di cederlo anche per fare cassa, in fondo anche per Cristante è stato così.

Mastour è giovanissimo ma già nel giro della prima squadra: il Milan dovrebbe aggregare più giovani? Come tante altre squadre italiane non ha favorito il passaggio dei giocatori dalla selezioni giovanili alla prima squadra. Negli ultimi trent’anni ricordo Maldini, Albertini, De Sciglio e poco altro.

Essien resterà? Dovrebbe andarsene, credo che alla fine lascerà il Milan, se non già a gennaio a fine stagione.

E Agazzi? Il Milan deve ancora sfoltire la rosa, l’ingaggio di Agazzi è stato strano visto quello successivo di Diego Lopez; non so quante possibilità abbia Agazzi di far parte della squadra rossonera anche l’anno prossimo.

Parlava di un nuovo attaccante: potrebbe essere Borriello? No il Milan l’aveva già scaricato, il suo ritorno mi sembra difficile.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori