Calciomercato Milan/ News, Martinelli (ag. FIFA): Rami-Arsenal e Pazzini-Lazio, due occasioni. E Taarabt… (esclusiva)

Calciomercato Milan news, ultimo notizie: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista all’agente FIFA Daniele Martinelli. Rossoneri vicini a Destro, poi forse qualche cessione…

rami_inzaghi
(INFOPHOTO)

Le ultime notizie di calciomercato sono positive per il Milan: Mattia Destro sembra vicino così come Salvatore Bocchetti, difensore ex Genoa classe 1986. Qualcuno però dovrebbe fare spazio ai nuovi in arrivo: Giampaolo Pazzini piace alla Lazio mentre dall’Inghilterra potrebbe arrivare al Milan un’offerta per Adil Rami, ancora in questa sessione di calciomercato. Nel frattempo la squadra dovrà ricominciare a vincere per aiutare Inzaghi a restare in panchina. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Daniele Martinelli.

Inzaghi a rischio: chi potrebbe arrivare al suo posto? Allo stato attuale delle cose penso che Tassotti sia la soluzione migliore in caso di esonero di Inzaghi. Non ci sono i presupposti economici per tesserare un altro allenatore, avendo già sotto contratto anche Seedorf. A giugno invece potrebbe arrivare Spalletti.

Secondo gli ultimi rumors l’Arsenal si è interessato a Rami: cessione possibile? Se l’offerta sarà vantaggiosa il Milan potrebbe approfittarne, anche dopo il possibile acquisto di Bocchetti. Rami non è certo Nesta ma rimane un difensore di livello, dalla sua cessione il Milan potrebbe trarre un buon vantaggio economico. Al momento in Italia solo la Juventus può rifiutare di cedere i suoi giocatori.

Per l’attacco di parla di Destro: Pazzini si trasferirà alla Lazio? Potrebbe essere l’alternativa a Klose dopo l’infortunio di Djordjevic, e anche il futuro sostituto del tedesco. Visto che Pazzini gioca poco al Milan la Lazio potrebbe rappresentare un’occasione per il suo futuro professionale.

Destro quindi arriverà? A mio avviso la Roma non dovrebbe cederlo, anche quest’anno i suoi gol li ha fatti e per un attaccante questo è sempre fondamentale. Si parla poco di Destro come dello stesso Pazzini, forse perché sono italiani e quindi meno reclamizzati rispetto agli attaccanti stranieri. L’operazione di calciomercato per portare Destro al Milan non è facile ma sembra in fase avanzata.

Potrebbe tornare Taarabt? Non penso che il marocchino tornerà a vestire la maglia rossonera, nonostante abbia giocato bene nelle seconda metà della scorsa stagione.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori