Calciomercato Milan/ News, Pagano: Tassotti? No, Seedorf! Osvaldo, a che pro? (esclusiva)

- int. Vincenzo Pagano

Calciomercato Milan news, esclusiva con Vincenzo Pagano: l’agente parla del calciomercato rossonero e in particolare del futuro di Inzaghi che è in bilico. Possibile il ritorno di Seedorf?

seedorf_applauso
Foto Infophoto

Il Manca circa una settimana al termine del calciomercato di gennaio ma il Milan potrebbe prima arrivare alla decisione di esonerare Filippo Inzaghi, attuale allenatore, viste le pessime prestazioni in campionato (già tre sconfitte in quattro partite in questo inizio 2015). Al posto di Inzaghi potrebbe essere promosso Tassotti come primo, in estate invece arriverebbe un altro allenatore. L’avvocato Vincenzo Pagano, in esclusiva per ilSussidiario.net, ha parlato del calciomercato del Mlian.

Inzaghi in bilico: sorpreso? Purtroppo no perché immaginavo che Inzaghi potesse fare male a livello di risultati nell’immediato, visto che ha poca esperienza e in Serie A c’è bisogno di avere una maturità tattica e nel gestire lo spogliatoio.

Colpa anche della società? Assolutamente sì perché Inzaghi avrebbe bisogno di altri giocatori e invece la società continua a prendere esterni d’attacco. Il Milan non ha difensori di livello e soffre tanto dal punto di vista difensivo.

Si parla di Tassotti traghettatore: è la soluzione giusta? Potrebbe essere una soluzione visto che conosce bene l’ambiente ma credo che sarebbe giusta un’altra decisione.

Ovvero? Io riprenderei Seedorf in fondo è sul libro paga e lo scorso anno ha dimostrato che pur senza grande esperienza sapeva guidare la squadra.

Milan che pensa alla difesa e in particolare ad Antonelli del Genoa… Non credo che il club ligure voglia perdere Antonelli visto che tra pochi giorni potrebbe salutare Sturaro.

Osvaldo sì, Osvaldo no: lei che dice? A cosa serve una prima punta se in panchina c’è sempre Pazzini visto che Inzaghi gioca senza un centravanti?

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori