Calciomercato Juventus/ News, Cicchetti (ag. FIFA): tre Big per il dopo Pogba. Piace un giovane cileno (esclusiva)

- int. Gianfranco Cicchetti

Calciomercato Juventus news, intervista a Gianfranco Cicchetti: l’agente FIFA ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Pogba che potrebbe andare via

paul_pogba_bacio_curva
Paul Pogba, il migliore della scorsa giornata (Infophoto)

La Juventus non vuole assolutamente perdere Pogba nel prossimo calciomercato estivo, ma è chiaro che dinanzi a certe cifre i bianconeri potrebbero decidere di cedere il fenomeno francese. La Juventus pensa anche a qualche colpo di calciomercato per l’immediato, si parla molto di Zaza o Pazzini per l’attacco. L’agente Fifa Gianfranco Cicchetti ha parlato del calciomercato della Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

Quanto vale oggi Pogba? Ad oggi non ha prezzo, a mio avviso la sua crescita è soltanto agli inizi e sarà esponenziale nei prossimi anni. Sarà dura per la Juve resistere alla tentazione di cederlo di fronte ad un’offerta ‘monstre’ ma a certe cifre, si parla di 90-100 milioni, non si può dire di no nel calcio moderno.

Tanti club interessati, chi la spunterà? Il PSG è la squadra senza dubbio favorita e maggiormente interessata all’asso francese. Con il ricavato della sua cessione, che sarà plusvalenza a bilancio al 100% perchè Pogba è arrivato quasi a parametro zero, versando solo l’indennità di formazione, la Juventus potrebbe comprare quei 2-3 pezzi pesanti per fare il definitivo salto di qualità, come già successo oltre dieci anni fa con Zidane, la cui cessione permise ai bianconeri di acquistare Buffon, Thuram e Nedved. 

Chi prenderebbe con i soldi di Pogba? Un trio formato da Verratti, Jovetic e Cavani sicuramente farebbe piacere anche ai tifosi della Juventus.

Per l’immediato ci saranno alcuni colpi? L’arrivo anticipatato di Sturato non sarà l’unico movimento in entrata del club bianconero. Marotta e Paratici potrebbero rinforzare l’attacco, anche se Giovinco non dovesse trasferirsi a Toronto con qualche mese di anticipo. Due al momento le piste più gettonate: l’italo-argentino Osvaldo, ormai in lista di sbarco all’Inter ma tuttora di proprietà del Southampton perchè a Milano in prestito, e il rossonero Pazzini, in scadenza di contratto a giugno e in uscita dopo l’arrivo di Destro a Milanello. 

Si parla di uno scambio Pazzini-De Ceglie… Potrebbe esserci questo scambio ma attenzione perché la Juventus potrebbe decidere di richiamare De Ceglie come vice Evra visto il prolungarsi dell’assenza di Asamoah.

Juventus interessata a giovani del Sudamericano: altri nomi nella lista di Paratici? Per il futuro la Juve è molto attiva al Sub20 sudamericano, dove è presente il capo dell’area scouting internazionale, Javier Ribalta Sanchez. Oltre al brasiliano Gerson della Fluminense e al colombiano Tello dell’Envigado, i bianconeri sarebbero rimasti favorevolmente impressionati dal difensore cileno Sebastian Vegas dell’Audax Italiano, classe ’96, piede mancino, già attenzionato da Inter e Barcellona; e anche dal centrocampista uruguagio Nahitan Nandez del Penarol, classe ’95, già sul taccuino di diversi club italiani. 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori