Calciomercato Juventus/ Ultime news, Saija (ag. FIFA): Balotelli erede di Tevez. Pogba? Plusvalenza importante (esclusiva)

- int. Leo Saija

Calciomercato Juventus news, in esclusiva per IlSussidiario.net, Leo Saija, agente fifa, ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Balotelli.

BalotelliReds
(INFOPHOTO)

La Juventus ha concentrato questo inizio del 2015 sul calciomercato, anche in ottica futura. E sta pensando seriamente alla situazione di calciomercato che riguarda Tevez che non vorrebbe rinnovare il contratto con i bianconeri in scadenza nel 2016 per tornare al Boca Juniors e concludere la propria carriera. La Juventus è pronta a prendere l’erede dell’Apache, si parla di Falcao come giocatore pronto a prendere il posto dell’ex bomber di United e City. L’agente Fifa Leo Saija ha parlato del calciomercato Juvenuts in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus come reagirà dinanzi alla situazione Tevez? Io non credo ci siano problemi, Tevez al momento non ha voglia di rinnovare ma nel calciomercato di giugno le cose potrebbero cambiare completamente. Secondo me alla fine rimarrà in bianconero.

Vorrebbe tornare al Boca per chiudere la carriera… Nel 2016 Tevez avrà 32 anni e non credo sia giusto rinunciare al grande calcio europeo per tornare in Patria. Magari potrà restare qualche altro anno.

Falcao erede dell’Apache? Secondo me la Juventus sta trattando un altro giocatore in gran segreto, mi riferisco a Mario Balotelli. I bianconeri potrebbero riportarlo in Italia.

Come mai? Nel Liverpool non sta facendo bene e credo possa andare via dal club inglese in estate per una cifra sicuramente inferiore al prezzo d’acquisto. E la Juventus è pronta a scommettere su di lui.

Affare di calciomercato intono a Pogba, si inizia a parlare di cifre importanti… Se è vero che lo United vorrà offrire quasi 100 milioni di euro credo che la Juventus sarà pronta a cedere il calciatore ottenendo una grande plusvalenza.

Giusto cedere un ragazzo del ’93? Parliamo di un grande talento questo è vero, però sarebbe una plusvalenza importante per il bilancio bianconero e soprattutto quei soldi permetterebbero alla Juventus di creare una grande squadra.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori