Calciomercato Inter/ News, Ag.Benalouane: L’Atalanta a gennaio non lo cede Notizie al 30 gennaio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, il club nerazzurro cercano un difensore per rinforzare il reparto arretrato. Tra i nomi spunta Benalouane, ma il suo agente chiude la porta almeno per questa sessione.

inter_tifosi
Inter (INFOPHOTO)

L’Inter è alla ricerca di un difensore forte fisicamente e di grande qualità. Tra i tanti nomi fatti in questi giorni l’ipotesi più concreta sembrava quella di anticipare l’arrivo di Murillo acquistato per luglio, ma si è trovata la ferma opposizione del Granada. Si è poi parlato di Rhodolfo, ma la trattativa non è facile. Oggi è spuntato il nome di Benalouane dell’Atalanta, il suo agente Daniel Striani ha parlato a Mediaset Premium sottolineando: “Non sappiamo nulla di questa possibilità. Anche se fosse vero però l’Atalanta ci ha già fatto sapere che a gennaio il calciatore è incedibile“.

Il Cordoba aveva praticamente preso il centrocampista della Juventus Luca Marrone, che ieri sera però non ha superato le visite mediche ed è quindi tornato a Torino. E’ così che la squadra spagnola ha iniziato a scandagliare il mercato italiano alla ricerca di un’alternativa valida. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb pare che sia fatta per il passaggio in Liga del centrocampista sloveno dell’Inter Renè Krhin. Il trasferimento è stato completato con la formula del prestito secco per sei mesi, il calciatore era tornato in nerazzurro dopo due anni di prestito al Bologna che retrocesso in Serie B l’aveva lasciato tornare a Milano.

Nuova idea di calciomercato in casa Inter. Il club di corso Vittorio Emanuele sta scandagliando i vari campionati con l’obiettivo di individuare un rinforzo per l’attacco vista la partenza ormai certa di Pablo Daniel Osvaldo, ed oltre a Cassano che ha rescisso pochi giorni fa col Parma, attenzione a Paulinho. L’ex capitano del Livorno è sbarcato all’Al-Arabi, in Qatar, durante lo scorso mercato estivo, ma vorrebbe rimettere piede in Italia, non soddisfatto della propria esperienza araba. L’Inter lo accoglierebbe per i prossimi sei mesi per poi restituirlo ai qatarioti. Il classe 1986 potrebbe rappresentare l’idea last-minute qualora non dovessero sbloccarsi altre trattative in ingresso.

Tante notizie di calciomercato in casa Inter durante la giornata odierna. Il club nerazzurro è diviso fra le entrate e le uscite. Già con le valigie in mano c’è Pablo Daniel Osvaldo, attaccante fuori rosa, che però attende solamente una chiamata della Juventus prima di lasciare Appiano Gentile. A giugno, invece, potrebbe partire Mauro Icardi, che il Chelsea vorrebbe assicurarsi e che i nerazzurri potrebbero essere costretti a cedere visti i molto riscatti che la società di corso Vittorio Emanuele dovrà affrontare fra meno di sei mesi. Attenzione anche alla situazione di Susic, operazione che potrebbe saltare come ha spiegato il suo agente, Sabatino Durante. Da segnalare infine la doppia cessione di Duncan e Bonazzoli. Poco fa il club meneghino ha ultimato la trattativa con la Sampdoria, con i blucerchiati che hanno riscattato il primo e accoglieranno il secondo a giugno per una doppia operazione da 10 milioni di euro. L’Inter ha voluto mantenere il diritto di riacquisto sull’attaccante classe 1997, esercitabile nei prossimi tre anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori