Calciomercato Inter/ News, Quistelli: Rhodolfo rimandato, Doria avanti tutta (esclusiva)

- int. Umberto Quistelli

Calciomercato Inter news, intervista ad Umberto Quistelli: il procuratore e neo direttore sportivo, ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare del giovane George Puscas

mancini_riflesso
Roberto Mancini (Infophoto)

In queste ultime battute del calciomercato di gennaio l’Inter è alla ricerca di un attaccante, perché Roberto Mancini senza Osvaldo può puntare solo su Mauro Icardi. La dirigenza però potrebbe puntare su qualche talento del settore giovanile come George Puscas, che piace a molti club italiani. Sul fronte di calciomercato relativo alla difesa l’Inter attende una risposta definitiva per Rhodolfo e piace sempre Doria. Umberto Quistelli, procuratore e direttore sportivo, ha parlato del calciomercato dell’Inter in esclusiva per ilSussidiario.net.

L’Inter vuole chiudere per Rhodolfo: che ne pensa del giocatore brasiliano? Sarebbe un ottimo colpo di calciomercato per l’Inter, sono convinto che i nerazzurri si rinforzerebbero con l’arrivo del difensore del Gremio. Ma non credo sia un affare fattibile per gennaio.

Come mai? Mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato, mancano le tempistiche per chiudere questi affari. E poi il Gremio sta tirando molto il prezzo.

Altro brasiliano nel mirino è Doria… Il centrale sudamericano nel Marsiglia non ha mai giocato ma le qualità ci sono, visto che è un ragazzo del ’94 ed è già emerso in patria trasferendosi anche in Europa. Per me l’Inter farebbe bene a puntare su di lui.

Non sarebbe l’ennesima scommessa del calciomercato dell’Inter? Puntare sui giovani spesso è la soluzione migliore per i club italiani. E poi parliamo di giovani talenti di qualità.

Ai nerazzurri mancano top players? Non è detto che se prendi un giocatore da 40 milioni di euro vinci automaticamente il campionato. Servono progetti e continuità, ai nerazzurri manca quest’ultima qualità.

Problemi in attacco, si cerca un vice Icardi… L’Inter guardi in casa e punti su Puscas immediatamente perché questo ragazzo è un giocatore di grandi qualità.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori