Calciomercato Roma/ News, Doumbia è praticamente fatta: ecco tutti i dettagli Notizie al 30 gennaio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, i giallorossi hanno praticamente preso dal Cska Mosca l’attaccante ivoriano Doumbia. Il calciatore arriverà in prestito per due milioni con un riscatto fissato a dodici. 

destro_applauso
Probabili formazioni (Infophoto)

Continuano ad arrivare diversi dettagli sull’affare che dovrebbe vedere arrivare nella capitale l’attaccante ivoriano del Cska Mosca Doumbia. Secondo quando riportato dall’emittente ufficiale giallorossa pare che lo stato della trattativa sia molto avanzato e sembra ci sia stato già lo scambio dei documenti. Sky Sport fa sapere che l’accordo è stato trovato per un prestito a 2 milioni di euro con un riscatto fissato a 12. Seydou Doumbia, tranne stravolgimenti, sarà l’erede di Mattia Destro in giallorosso.

Mino Raiola è uno di quelli che nel mondo del calcio sa come ci si comporta e i suoi movimenti sono sempre stati intelligenti, legati ai più grandi talenti degli ultimi anni. Questi ha confessato a La Gazzetta dello Sport: “Sapete che stavo comprando il Napoli insieme a Pozzo prima che arrivasse Aurelio De Laurentiis? Sono stato vicinissimo anche all’acquisto della Roma prima degli americani. Avevo quasi firmato, ma non vi dirò chi era il mio socio. Unicredit aveva paura e ci diceva che avendo 3000 agenzie a Roma se la davano a me le brucivano. Non mi piace il progetto di questa Roma. Mi piace quando si prendono i giocatori e poi giocano. Sabatini è costretto a lavorare in un determinato modo con un allenatore che è bravo che però non fa giocare i ragazzi”.

Il Milan ha chiuso nella giornata di ieri il colpo Mattia Destro. La Roma lo ha ceduto ai rossoneri in cambio di un assegno da 700 mila euro con riscatto a giugno da 16 milioni. Una trattativa portata a termine dopo un lungo corteggiamento e che naturalmente ha diviso i tifosi giallorossi e gli addetti ai lavori. Sono in molti quelli che hanno storto il naso di fronte a tale operazione, fra cui il giornalista sportivo Roberto Infascelli. Parlando alle frequenze di Rete Sport, emittente capitolina, ha commentato così il ritorno in Lombardia del centravanti ormai ex giallorosso: «Destro ha preferito andare in una squadra che lotta per l’Europa League. Il rapporto con mister e compagni era ai minimi termini».

La Roma, dopo Destro al Milan, ha ceduto ufficialmente Emanuelson all’Atalanta, e nel contempo si è avvicinata moltissimo a Doumbia. Come riportato poco fa dalla redazione di Sky Sport è ormai praticamente in bacheca la trattativa fra il e i giallorossi con le due società che si stanno scambiando i documenti proprio in questi istanti, in attesa poi dell’ufficialità. L’operazione si dovrebbe chiudersi con la formula del prestito con diritto di riscatto, anche se le cifre non sono state rese note (l’offerta era di circa 15/16 milioni di euro totali fra oneri e riscatto). Sarà così Doumbia il rinforzo di Garcia che poco fa, in conferenza stampa, aveva spiegato: «Destro è un centravanti di talento, uomo di qualità ma voleva giocare di più ed è stato normale lasciarlo andare. Prima di martedì arriverà un sostituto, un centravanti». Tornando alle uscite, attenzione alla voce circolante in Inghilterra che vuole il Manchester United pronto a versare ben 40 milioni di euro nelle casse di Roma e Cagliari per avere in cambio il cartellino del nazionale belga Radja Nainggolan, a metà proprio fra giallorossi e rossoblu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori