Calciomercato Milan/ News, Pomponio (ag. FIFA): Munoz? Prima una cessione. Cerci non si può criticare (esclusiva)

- int. Marco Pomponio

Calciomercato Milan news, intervista a Marco Pomponio: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Munoz, ancora sul taccuino di Galliani…

zapata_munoz
Foto Infophoto

Il Milan ha dato una scossa al calciomercato acquistando Mattia Destro, un calciatore importante al centro dell’attacco per mister Inzaghi. Ciononostante e oltre all’operazione Antonelli, Galliani lavora anche ad un altro colpo di calciomercato per la difesa del Milan: può essere Ezequiel Munoz dal Palermo, ma forse i dirigenti dovranno prima cedere un difensore. L’agente Fifa Marco Pomponio ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Mattia Destro euforico per la scelta Milan: farà bene? Troverà lo spazio che a Roma non ha trovato, sono curioso di vedere come cambierà con lui il Milan di Inzaghi.

Cosa dovrà fare il tecnico? Ho sentito parlare di un possibile 4-4-2 ma con gli attuali interpreti è difficile utilizzare questo modulo. Secondo me si continuerà a lavorare sul 4-3-3.

Cerci per ora non ha convinto… Non possiamo mettere in discussione un giocatore che è appena arrivato, potrà dare una mano al Milan ma Inzaghi dovrà insistere su un modulo a lui congeniale.

Bocchetti potrà fare bene al Milan? Può ricoprire due ruoli ovvero difensore centrale e terzino sinistro, è un ottimo colpo, vediamo come starà fisicamente.

Arriverà anche Munoz? Nulla da dire sulle qualità del difensore argentino ma onestamente nel Milan bisognerà prima sfoltire la rosa e poi potrà acquistare.

Mexes verso la rescissione? Forse paga la sceneggiata con la Lazio che gli è costata quattro giornate, ma come difensore è stato uno dei migliori in questo Milan.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori