Calciomercato Inter/ Ultime news, Camozzi (ag. FIFA): per Shaqiri è dura, prenderei Susic. Ci vuole un Marchisio… (esclusiva)

- int. Franco Camozzi

Calciomercato Inter news, esclusiva Camozzi: l’agente Fifa ha parlato dell’acquisto di Podolski, della situazione di Susic e Shaqiri che piacciono ai nerazzurri e del futuro di Vidic

shaqiri_bernardez
Il secondo gol di Xherdan Shaqiri all'Honduras (dal profilo Twitter ufficiale @FIFAWorldCup)

L’Inter ha già preso Lukas Podolski nel calciomercato di gennaio e ora punta forte su Xherdan Shaqiri, esterno d’attacco del Bayern Monaco che non trova spazio con la maglia dei bavaresi. Intanto dalla Croazia il giovane talento bosniaco Tino Sven Susic chiama l’Inter ed è pronto a dire sì ai nerazzurri rifiutando il Psg, mentre per Nemanja Vidic si attendono novità dato che il difensore serbo finora non ha convinto. L’agente Fifa Franco Camozzi ha parlato del calciomercato Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

Podolski-Inter, si aspettava l’arrivo del tedesco? Quando si è iniziato a parlare di lui ho pensato che l’affare potesse andare in porto. In fondo nell’Arsenal non riusciva a trovare spazio.

Podolski è un grande giocatore? La sua carriera parla chiaro, ha sempre fatto bene nel Colonia trovando problemi al Bayern e all’Arsenal. Però è un calciatore che si muove senza palla e questo serve tanto ai nerazzurri.

Arriverà anche Shaqiri? Anche lui trova poco spazio nel club di appartenenza, in fondo ha Robben da un lato e Ribery dall’altro. Però non sarà facile trovare un accordo con il Bayern Monaco che preferisce cederlo a titolo definitivo.

Cosa servirebbe al centrocampo nerazzurro? Un giocatore alla Marchisio, ovvero uno che sappia attaccare gli spazi cercando di muoversi senza palla.

Che pensa di Susic? Sarei molto contento se l’Inter riuscisse a prendere questo giovane talento bosniaco che è molto tecnico. Sarebbe un bel colpo per i nerazzurri.

Capitolo calciomercato in difesa: Mancini punterà su Vidic? Assolutamente sì, spostando Juan Jesus a sinistra potrebbe inserire il serbo al centro della difesa. Sarebbe l’ideale per l’ex Manchester.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori