Calciomercato Napoli/ News, Mpasinkatu: Munoz colpo low cost. Montella? Napoletano doc… (esclusiva)

- int. Malu Mpasinkatu

Calciomercato Napoli news, ultime notizie: in esclusiva per ilSussidiario.net, Malù Mpasinkatu ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare del post Benitez. Ipotesi Montella…

montella_phixr
Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)

Nel calciomercato di gennaio il Napoli ha già acquistato Gabbiadini e Strinic e si appresta a rinforzare la rosa con altri colpi importanti. I partenopei sono pronti a sostituire Benitez che potrebbe andare via, al posto dello spagnolo potrebbe esserci Vincenzo Montella, attuale tecnico della Fiorentina. Il direttore sportivo africano Malù Mpasinkatu ha parlato del calciomercato del Napoli in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Napoli ha preso Gabbiadini, cosa pensa del giovane italiano? Lo considero uno dei talenti italiani più bravi presenti in Serie A. Sono convinto che potrà fare bene con Benitez, che lo aiuterà a migliorare.

A proposito del tecnico spagnolo, si continua a parlare di un suo ritorno a Liverpool… E’ chiaro che quando il Liverpool non va bene si parla sempre di un ritorno del tecnico iberico che ha fatto vincere la Champions agli inglesi. Queste voci non mi sorprendono, una possibilità può anche esserci.

Montella e Mihajlovic per il post Benitez: due grandi tecnici non crede? Assolutamente sì, entrambi sono dei tecnici rampanti pronti per guidare una squadra da vertice. Per Montella poi sarebbe una sensazione particolare.

Un napoletano doc sulla panchina del Napoli… Credo che da tempo i tifosi del Napoli vorrebbero assistere a questo tipo di situazione, Montella tra l’altro avrebbe l’esperienza giusta per guidare un club come quello campano.

Napoli forte su Munoz per la difesa: l’argentino l’uomo giusto? Munoz in questi anni a Palermo ha fatto bene e ha mostrato grandi qualità. Può essere davvero utile al Napoli.

Inoltre è in scadenza di contratto… Esatto, questo sarebbe sicuramente importante ai fini dell’acquisto a gennaio visto che il Napoli spenderebbe meno rispetto all’attuale valore.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori