Calciomercato Juventus/ News: 20 milioni per il riscatto di Cuadrado Notizie 1 ottobre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news al 1 ottobre 2015: aggiornamenti in diretta e in tempo reale del calciomercato bianconero e della formazione di Massimiliano Allegri.

khedira
Khedira (Fonte Infophoto)

La Juventus lavora al riscatto di Juan Cuadrado, dopo che questo è arrivato dal Chelsea in prestito secco senza una cifra sul riscatto. Il calciatore ha subito conquistato Massimiliano Allegri e i tifosi, restituendo ai bianconeri un calciatore in grado di saltare rapidamente l’avversario e di puntare dritto la porta. Secondo Calciomercato.com i bianconeri sarebbero già al lavoro per provare a riscattare il calciatore in questione. La società vorrebbe offrire 20 milioni di euro più 2-3 di riscatto per acquistare a titolo definitivo il cartellino del calciatore colombiano. I bianconeri hanno in un certo senso capito che se Cuadrado continuerà a giocare così il prezzo potrebbe lievitare ancora.

Non giocava in partite ufficiali da un po’ di tempo ma Sami Khedira, centrocampista tedesco della Juventus, ieri è stato uno dei migliori nel centrocampo bianconero. Il giocatore teutonico è stato schierato a sorpresa dal primo minuto da parte del tecnico Allegri e si è visto un giocatore di grande livello internazionale che è stato tra i migliori in campo. Un Khedira che aiuterà la squadra a crescere e a ritornare pericolosa in campionato. Allegri è rimasto soddisfatto del ragazzo che ha giocato più del previsto, quasi 70′ minuti per lui. E ora la Juventus gongola avendo in rosa un giocatore di grande esperienza internazionale.

La Juventus ha iniziato la stagione 2015-2016 senza dubbio in maniera negativa. Il club bianconero ha totalizzato soltanto cinque punti in questo campionato, e al di là delle ottime prove in Champions League, per ultima quella di ieri contro il Siviglia, il cammino in Italia fa davvero storcere il naso. Una squadra irriconoscibile quella vistasi in queste settimane, a cominciare da Paul Pogba, la stella indiscussa della compagine torinese. Il centrocampista della nazionale francese, valutato attorno ai 100 milioni di euro da parte della dirigenza, è apparso solo il lontano parente di quel calciatore spumeggiante che siamo stati abituati ad ammirare in questi anni. Difficile capire il perché di tale involuzione, e secondo molti non è da escludere che la doppia cessione di Vidal e Pirlo abbia penalizzato non soltanto tutta la squadra ma soprattutto lo stesso ex calciatore dello United. Servirà quindi una scossa, altrimenti a giugno il transalpino potrebbe fare le valigie…

, noto agente di giocatori ed intermediario di trattative, ha svelato un retroscena di calciomercato riguardante il passaggio di Kingsley Coman dalla Juventus al Bayern Monaco: “Tutto nasce anni fa. Perché quando la Juve prese Coman, in realtà, lo soffiò al Bayern Monaco – ha dichiarato a calciomercato.com -. Era un discorso che veniva da lontano, il giocatore era molto considerato dal Bayern e aveva qualche dubbio sul modulo adottato dalla Juventus essendo fondamentalmente un esterno offensivo. Si vedeva quindi in una situazione più congeniale al Bayern; quel filo non si era mai interrotto,oltretutto i rapporti tra club sono sempre stati ottimi e dopo l’iniziale intenzione di non seguire questa pista, la Juventus anche per volontà di Coman ha deciso di cederlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori