Calciomercato Milan/ News, Albertini: Cantiere aperto Notizie 1 ottobre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan news, oggi 1 ottobre 2015: aggiornamenti in diretta e in tempo reale del calciomercato rossonero che potrebbe regalare a Mihajlovic un grande giocatore.

Boateng_Corsa_EsultaR439
Boateng, centrocampista Schalke

Il Milan di Sinisa Mihajlovic sta raccogliendo risultati un po’ altalenanti, con vittorie che fanno esultare il pubblico e sconfitte che ne minano le sicurezze. Il punto della situazione l’ha fatto Demetrio Albertini ai microfoni di MilanNews.it: “Non ho mai fatto delle previsioni sul Milan perchè qui c’è un cantiere aperto. Bisogna raccogliere quello che arriva, mettere mattoncino dopo mattoncini e capire quello che si sta provando a costruire. C’è da lavorare tanto, forse più di quanto si potesse aspettare. Non mi baso sui punti, ma sul lavoro. Bisognerebbe prendere una linea e perseguirla. Balotelli? Va giudicato sulla continuità, quello è il suo unico problema. Non si può commentare dopo tre partite. Servono i fatti“.

Chissà se Sinisa Mihajlovic avrà visto la partita della Sampdoria contro l’Atalanta persa due a uno dai blucerchiati che fino all’ultimo ci hanno provato. In particolare Soriano autore del gol della Sampdoria, un giocatore che Sinisa vorrebbe fin da subito nel Milan. In fondo in estate Soriano è stato ad un passo dal Milan mentre nell’ultimo giorno di calciomercato sembrava ormai del Napoli. La Sampdoria però lo ha confermato e ora Mihajlovic sogna di prenderlo a gennaio per sistemare il ruolo di trequartista dietro le due punte. Ma sarà difficile strappare il calciatore a Ferrero durante il calciomercato invernale.

A partire da oggi Kevin Prince Boateng tornerà ad allenarsi ufficialmente con il Milan. Un po’ a sorpresa il club rossonero ha deciso di riaccogliere fra le proprie fila l’ex calciatore dello Schalke 04, attualmente senza squadra. Il suo acquisto a gennaio, però, non è così scontato come sembra. Come sottolinea il Corriere della Sera, la permanenza del ghanese a Milanello è legata al recupero di Jeremy Menez, fuori da inizio stagione per i noti problemi alla schiena. Se l’ex Monaco non dovesse recuperare, a quel punto il Milan potrebbe prendere in seria considerazione l’idea di tesserare Boateng, altrimenti quest’ultimo lascerà per la seconda volta il centro sportivo di Carnago per accasarsi altrove: non ci resta che attendere il prossimo inverno.

Nuovo ritorno a sorpresa in casa Milan. Il club rossonero ha emesso il seguente comunicato tramite il sito ufficiale acmilan.com: “Kevin Prince Boateng da domani fino al 31 dicembre si allenerà a Milanello con la prima squadra”. Il ghanese ha ricevuto l’ok dallo Schalke 04, dove è finito fuori squadra da mesi, per allenarsi con la sua ex squadra. C’è anche la possibilità che la società di via Aldo Rossi valuti poi il suo acquisto a gennaio nel caso in cui Sinisa Mihajlovic desse parere positivo. I tedeschi hanno voluto evitare di tenerlo, agevolando il suo ritorno a Milanello in vista di una cessione certa tra qualche mese. Vedremo se nel calciomercato di gennaio si concretizzerà questo nuovo affare per il Milan oppure se il centrocampista si trasferirà altrove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori