Calciomercato Roma/ News, Torna di moda il nome dei Sakho Notizie all’11 ottobre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, notizie all’11 ottobre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società giallorossa in questi giorni

sabatini_lanzini
Walter Sabatini, ds della Roma (Foto Infophoto)

I problemi di questa prima parte di stagione per la Roma continua a essere la difesa, tanto che Rudi Garcia spesso al centro ha dovuto schierare Daniele De Rossi. Leandro Castan è reduce da un anno di stop e quindi sta recuperando piano piano la migliore forma, mentre il nuovo arrivato Antonio Rudiger continua ad avere problemi al ginocchio, mentre Gyomber non viene visto ancora pronto. Ora si è fermato anche Kostas Manolas per un problema alla schiena che però non dovrebbe essere niente di grave. Si rende necessario quindi a gennaio l’acquisto di un altro centrale di difesa per rinforzare un reparto in difficoltà soprattutto numerica. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport il primo nome è quello di Mamadou Sakho del Liverpool, calciatore che era stato già cercato in estate.

Sono diversi i calciatori che si sono trasferiti nella Roma in occasione del calciomercato della scorsa estate. Fra questi anche Emerson Palmieri, talento brasiliano classe 1994, che il club giallorosso si è assicurato in prestito dal Santos. Il 21enne giocatore, con una precedente esperienza fra le fila del Palermo (stagione 2014-2015), ha parlato nelle scorse ore ai microfoni di Roma Tv, il canale ufficiale dei giallorossi, e nell’occasione ha confessato: «Io amo quello che faccio e sono felice di essere alla Roma. Sono qui da poco ma già sento di amare questa maglia, questo club e tutti quelli che mi hanno accolto e trattato così bene dal momento del mio arrivo. Ora sono tranquillo e concentrato soltanto sul calcio e sulla Roma. Il mio sogno? Sono arrivato qui per rimanere. Sono venuto qui per restarci e per fare la mia vita nella Roma. Per questo, darò tutto in ogni partita e allenamento, perché è davvero incredibile quello che sto vivendo». Chissà se Emerson riuscirà o meno ed esaudire il suo desiderio: se ce la farà vorrà dire che avrà sicuramente reso moltissimo in campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori