Calciomercato Inter/ News, Ag.Andreolli: Ora è felice! Notizie 27 ottobre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, notizie al 27 ottobre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società nerazzurra in questi giorni.

pallone_rete
(INFOPHOTO)

Tra i calciatori che l’Inter ha ceduto in estate c’è il difensore centrale Marco Andreolli. Il calciatore si è trasferito al Siviglia, trovando anche abbastanza spazio nelle fila della squadra di Unai Emery. Il suo agente Patrick Bastianelli ha parlato ai microfoni di TodoMercadoWeb.es: “Marco è felice di giocare in una squadra importante come il Siviglia e di poter disputare anche la Champions League. E’ andato nel club andaluso per trovare la continuità e giocare. E’ un grande professionista e si è adattato subito alla nuova squadra e alle indicazioni che gli ha dato il nuovo tecnico. Il suo inizio di stagione lo ritengo positivo“.

I nerazzurri tengono d’occhio tutti i giovani del panorama internazionale, pronti quando c’è l’occasione a piazzare il colpo. Secondo L’Equipe tra i calciatori nel mirino dell’Inter sarebbe finito Sofiane Boufal, calciatore classe 1993 che gioca nel Lilla e ha iniziato il campionato con grandissime premesse. Il club meneghino però dovrà accelerare i tempi se vorrà davvero arrivare sul calciatore. Questo perchè su Boufal c’è il fortissimo pressing del Paris Saint German e del Tottenham, due club che hanno sicuramente risorse economiche più alte. Inoltre le richieste del club proprietario del cartellino rimangono comunque molto alte.

Probabilmente pochi conoscono Mithyuê de Linhares, 26enne ex centrocampista del Gremio, ma questo giocatore qualche anno fa stava per trasfersi in una sessione di calciomercato all’Inter. E’ proprio lui ai microfoni della ESPN a raccontare questo interessante retroscena di calciomercato: “Era il 2010, molti club europei stavano visionando Mario Fernandes. Vennero a vederlo anche gli scout dell’Inter, in un match nel quale entrai nella ripresa giocando molto bene. Un’ora dopo la fine del match mi chiama il mio agente dicendomi che si erano mostrati interessati a me. Mi dissero che avrebbero potuto imbastire una trattativa in futuro, il problema è che dopo persi progressivamente spazio e alla fine non se ne fece nulla. Ma ero comunque molto felice, anche se solo per un sondaggio; peccato non si sia concretizzato“. La carriera del calciatore non è poi decollata e difatti ora risulta in forza al modesto Krona Futsal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori