Calciomercato Napoli/ News, idea Cristante per gennaio Notizie 28 ottobre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, notizie al 28 ottobre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società azzurra in questi giorni.

zuniga_saluto
Juan Bernat, 20 anni, terzino spagnolo del Valencia (INFOPHOTO)

Gli azzurri a gennaio potrebbero tornare sul mercato per rafforzare il centrocampo, reparto che però sta regalando ottime prestazioni al neo-tecnico Maurizio Sarri. Nel mirino però ci sarebbe secondo A Bola il giovane Bryan Cristante, centrocampista che due estati fa si è trasferito dal Milan al Benfica. In Portogallo Cristante ha giocato pochissimo fino a oggi, ma potrebbe avere presto il suo spazio anche per l’infortunio di Fejsa. A gennaio rimane comunque uno dei calciatori pronti a partire e potrebbe quindi diventare una pedina utile per il centrocampo della squadra partenopea.

Dopo due anni torna a parlare Zuniga e le sue dichiarazioni faranno sicuramente discutere in casa Napoli. Zuniga infatti ha rilasciato parole pesanti al quotidiano colombiano El Tiempo: “Prima di tutto voglio dire che sto bene e che se non sto giocando la colpa non è mia ma del club. Non sono considerato dallo staff tecnico e non capisco il perché. Ho già parlato con Giuntoli e siamo d’accordo sul fatto che a gennaio andrò via. Ma se non mi fanno giocare sarà ancora più difficile cedermi. Ci sono squadre interessate a me, credo che la cosa principale sia quella di andare via e trova spazio“. Il Napoli è molto arrabbiato per questo episodio, difficilmente la farà passare liscia al giocatore.

Il Napoli acquisterà molto durante il calciomercato di riparazione di gennaio, ma nel contempo continuerà anche l’opera di sfoltimento, cedendo quei calciatori non utili alla causa. Rientra senza dubbio nel gruppo di questi ultimi, il centrocampista olandese Jonathan De Guzman. Il giocatore è stato ad un passo dall’addio lo scorso mercato estivo, prima che l’operazione decadesse per alcune incomprensioni fra il Napoli e l’agente dello stesso. Il ragazzo è stato messo fuori rosa e a gennaio dovrà obbligatoriamente trovarsi una nuova sistemazione a meno che non intenda chiudere il campionato attuale senza mai mettere piede in campo. Le offerte non mancano, a cominciare dalle inglesi Bournemouth e Sunderland, per arrivare fino ai francesi dell’Olympique di Marsiglia.

, è diventato un obiettivo di calciomercato di tanti club, ma il Milan se lo coccola. E’ uno dei giovani del momento in Serie A visto che a 16 anni ha esodito come titolare tra i pali del Milan e che Sinisa Mihajlovic sembra propenso a dargli ancora fiducia. Il ragazzo è di origine napoletana avrebbe potuto indossare la maglia azzurra se avesse fatto una scelta diversa qualche anno fa. E’ Alfondo Donnarumma, padre del portiere rossonero, a rivelarlo nell’intervista al Corriere del Mezzogiorno: “Più che tifoso mi definisco un simpatizzante. Mio figlio invece è proprio un acceso sostenitore dei rossoneri. Molte squadre si erano accorte di mio figlio che sostenne provini con Juventus e Inter. Anche il Napoli lo voleva. Ma lui non andò. Voleva a tutti i costi il Milan“. Retroscena di calciomercato interessante quello narrato da Donnarumma senior.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori