Calciomercato Inter/ News, D. Canovi: Gabbiadini non arriverà. Palacio può partire, Brozovic… (esclusiva)

- int. Dario Canovi

Calciomercato Inter news, esclusiva con Dario Canovi: l’agente parla di alcune possibilità per il prossimo futuro dei nerazzurri. Voci ad esempio su Gabbiadini e -ancora- su Jacopo Sala…

palacio_marrone
Rodrigo Palacio, 33 anni, argentino (INFOPHOTO)

Dai recenti rumors di calciomercato sembra che Roberto Mancini pensi ancora a Manolo Gabbiadini per la sua Inter. L’azzurro non è un titolare fisso a Napoli e potrebbe tornare utile soprattutto se Palacio, che ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno, non dovesse rinnovare. A proposito di contratti quello di Handanovic è pronto per essere prolungato, ma la notizia nell’area da qualche tempo non è ancora arrivata. Nel frattempo Brozovic ha perso il posto in squadra. Per parlare del calciomercato dell’Inter ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente Dario Canovi.

Gabbiadini rimane nei pensieri di Mancini: sarà nerazzurro? Non credo proprio che il Napoli vorrà rinforzare l’Inter con un attaccante valido e di prospettiva come Gabbiadini, che personalmente apprezzo molto. Sarebbe un acquisto importante per la squadra di Mancini ma non penso che arriverà.

Jacopo Sala invece? Se n’è parlato molto in estate… E’ un buon giocatore che si sta affermando nel Verona ma non credo che sia già un nome da Inter, oltretutto nel settore terzini e a centrocampo c’è già abbastanza traffico nella rosa nerazzurra…

Handanovic prossimo al rinnovo: quando l’ufficialità? Non so con precisione come stanno le cose, certo non mi preoccuperei per gli errori che ha commesso contro la Fiorentina. Handanovic è sempre stato un ottimo portiere, lo confermerei e penso che la società abbia impostato la trattativa per il rinnovo.

Palacio si avvicina alla scadenza del contratto: resterà? E’ un attaccante molto valido ma adesso ha 33 anni: è sempre stato un giocatore eccellente nello scatto sia sul breve che sulla lunga distanza, qualità che col passare del tempo rischiano di venir meno. Potrebbe quindi lasciare l’Inter alla scadenza naturale del contratto.

Come vede invece la situazione di Brozovic? E’ vero adesso sta giocando poco o nulla, ma un calciatore giovane come lui deve capire che in un club come l’Inter può capitare di rimanere ai margini delle rotazioni, anzi a maggior ragione dovrà farsi trovare pronto quando sarà chiamato in causa. Vedremo cosa succederà.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori