Calciomercato Juventus/ News, L’agente di Lavezzi in Italia tra 15 giorni Notizie 10 novembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie al 10 novembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società bianconera in questi giorni.

marotta_occhiali
Beppe Marotta, ad della Juventus (Foto Infophoto)

Potrebbe essere davvero Ezequiel Lavezzi il colpo di gennaio della Juventus. Stando a quanto riportato da Sky Sport l’agente del Pocho Alejandro Mazzoni sarà in Italia tra quindici giorni pronto a trattare con diverse squadre. Si capirà quindi tra poco se a gennaio ci sarà la possibilità per i bianconeri di chiudere questa delicata trattativa e mettere a segno un colpo importante che vedrebbe davvero aumentare il tasso tecnicodella squadra e anche la personalità dell’intero gruppo. Lavezzi ha già giocato in Serie A con la maglia del Napoli tra il 2007 e il 2012 collezionando 156 presenze e mettendo a segno 39 reti. Dal 2012 gioca in Ligue 1 con il Paris Saint German. 

L’impossibilità di potersi confrontare con le grandi del calcio europeo a livello economico sta obbligando la Juventus a vagliare nuove strade. I bianconeri infatti sono molto attenti ai giovanissimi e spesso come dimostrando nel caso di Pogba e Coman arrivano per primi. Secondo quanto riportato da Calciomercato.it la squadra Campione d’Italia sarebbe pronta a lanciare l’assalto a Victor Osimhen attaccante nigeriano che compirà 17 anni a dicembre e che è stato grande protagonista del Mondiale Under 17 appena vinto dalla nazionale africana. In questo ha realizzato 10 reti, un record per la categoria. Attenzione però perchè sull’attaccante degli Ultimate Strikers c’è anche l’Udinese da anni ormai in vetta nella scoperta dei talenti.

Negli scorsi giorni il nome di Ever Banega è stato accostato alla Juventus. In vista del calciomercato di riparazione di gennaio, il club bianconero starebbe pensando al centrocampista del Siviglia, nel giro della nazionale argentina, il cui contratto scadrà fra pochi mesi, il 30 giugno del 2016. Peccato però che lo stesso sudamericano non sembrerebbe intenzionato a lasciare l’Andalusia a fine campionato, come ha fatto chiaramente capire il presidente del club spagnolo, José Castro, uscito allo scoperto nelle scorse ore: «Stiamo lavorando sul rinnovo di Banega – ha detto in conferenza stampa – non ho dubbi sul fatto che riusciremo a raggiungere un accordo, anche perché il giocatore è convinto di rimanere e noi siamo molto contenti di questo». A confermare tali parole ci ha pensato lo stesso Banega, che intervistato da Radio Marca ha ammesso: «Sto benissimo in questa squadra, a Siviglia ho ritrovato pace e sicurezza. Sono lusingato dall’interesse del Boca, ma è ancora troppo presto per tornare in Argentina. Il mio entourage sta trattando col Siviglia per il rinnovo, anche se nulla è ancora deciso».

Nuova idea di calciomercato in casa Juventus in vista della finestra di riparazione del prossimo gennaio 2016. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti in Gran Bretagna, pare che i vertici bianconeri stiano pensando a Inaki Wiliams. Si tratta di un attaccante esterno nato in Spagna ma di origini ghanesi, facente parte della nazionale iberica under-21. Classe 1994, il ragazzo dell’Athletic di Bilbao ha già attirato su di se numerosi sguardi prestigiosi, fra cui appunto quelli della Juventus ma anche degli inglesi dell’Everton. Il 21enne ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2017, fra un anno e mezzo circa, e la sua clausola rescissoria si aggira sui 20 milioni di euro. La società di corso Galileo Ferraris lo osserverà con attenzione da qui al prossimo gennaio e non è da escludere che a breve possa essere presentata un’offerta concreta.

La Juventus dovrà chiudere la stagione 2015-2016 almeno al terzo posto, altrimenti durante il calciomercato della prossima estate tutto potrebbe succedere. Parole firmate dall’amministratore delegato Beppe Marotta, che nelle scorse ore è stato intervistato dai microfoni della Rai durante la trasmissione il Processo del Lunedì: «Non conquistare almeno un posto in Champions sarebbe una sconfitta». Un vero e proprio ultimatum per Massimiliano Allegri che dovrà così provare a chiudere il campionato in corso con almeno la terza piazza, che significa preliminari di Champions. La Vecchia Signora ha iniziato la stagione in maniera altalenante, e solo domenica è riuscita a centrare la sua seconda vittoria consecutiva. Attualmente squadre come Inter, Roma, Fiorentina e Napoli, sembrano andare più veloci, ma da qui al prossimo maggio tutto potrebbe ancora succedere.

La Juventus potrebbe tornare ad acquistare un nuovo attaccante durante il calciomercato del prossimo gennaio. Dopo aver preso Mandzukic, Zaza e Dybala in estate, le mira del club di corso Galileo Ferraris sarebbero ora rivolte alla Premier League e precisamente al nazionale italiano Graziano Pellè. L’attaccante di proprietà del Southampton sta vivendo un inizio di stagione senza dubbio positivo, con ben 9 marcature in 17 partite. Stando a quanto sottolineato dal tabloid britannico Mirror, a voler fortemente Pellè a Vinovo sarebbe il tecnico dei campioni d’Italia in carica, Massimiliano Allegri, uno dei principali estimatori dello stesso centravanti azzurro. Resta però il problema di convincere la squadra inglese e soprattutto il tecnico Ronald Koeman, tutt’altro che propenso a privarsi di una pedina così importante a metà stagione.

Si avvicina inesorabile il calciomercato di riparazione 2016, e fra circa due mesi la finestra di trattative riaprirà i battenti. Fra le società che potrebbero intervenire maggiormente vi è senza dubbio la Juventus che sta vivendo una prima parte stagionale decisamente altalenante con molti alti e bassi soprattutto in campionato. Secondo le indiscrezioni degli ultimi giorni i campioni d’Italia in carica potrebbero fare qualcosa soprattutto a centrocampo, a cominciare da Riccardo Saponara, stella indiscussa dell’Empoli che si sta letteralmente consacrando quest’anno. Altro nome caldo è quello di Ilkay Gundogan, nazionale tedesco di proprietà del Borussia Dortmund, già nel mirino delle big italiane durante il mercato della scorsa estate. Il giallo-nero ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2017 e il suo valore si aggira attorno ai 25 milioni di euro, una cifra tutt’altro che irrisoria.

E’ ormai risaputo da tempo che Riccardo Saponara è tra gli obiettivi di calciomercato della Juventus per le prossime sessioni della campagna acquisti. Ma i bianconeri dovranno fare molta attenzione alla concorrenza di Everton e Liverpool, club della Premier League che hanno già mandato degli emissari in Italia per seguire in talentuoso trequartista dell’Empoli. Lo riporta Tuttomercatoweb.com. La valutazione del ragazzo si aggira attono ai 18-20 milioni di euro, ma potrebbe anche aumentare nel caso in cui il suo rendimento dovesse impennarsi nei prossimi mesi. Massimiliano Allegri vede il giocatore perfetto per il suo 4-3-1-2 come fantasista alle spalle delle due punte, posizione in cui Hernanes finora ha reso sotto le aspettative. Vedremo se la Juventus andrà all’assalto di Saponara già a gennaio o se rinvierà un’eventuale trattativa di qualche mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori