Calciomercato Milan/ News, tre giocatori offerti al Bologna Notizie 2 novembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan news, notizie al 2 novembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società rossonera in questi giorni.

galliani_sky
Adriano Galliani, ad del Milan (Foto Infophoto)

A gennaio il Milan potrebbe anche pensare a diverse cessioni con diversi calciatori che al momento non sono utilizzati da Sinisa Mihajlovic. Tra questi ci sono sicuramente tre centrocampisti Antonio Nocerino, Josè Mauri e Suso. I tre potrebbero, secondo TuttoMercatoWeb.com, essere offerti presto al Bologna. I felsinei sarebbero molto felici di avere tre centrocampisti di qualità per rinforzare un reparto al momento in difficoltà e forse anche troppo giovane. La squadra ha cambiato guida tecnica da poco passando da Delio Rossi a Roberto Donadoni e vuole salvarsi, magari proprio attraverso questi tre nomi.

Non lascerà il Milan durante il calciomercato di riparazione di gennaio, per tornare a Liverpool. L’attaccante rossonero è fermo ai box da diverse settimane per una fastidiosa pubalgia, ma ciò non avrebbe indotto la società di via Aldo Rossi a rispedire al mittente lo stesso Super Mario. In Premier League pare comunque che il neo-tecnico dei Reds, Jurgen Klopp, rivoglia proprio l’attaccante italiano per rinforzare il reparto avanzato, e anche i tifosi sembra che siano d’accordo. Peccato però che il Milan non abbia alcuna intenzione di far partire con largo anticipo rispetto alla tabella di marcia lo stesso rossonero anche perché quest’ultimo potrebbe rivelarsi una pedina preziosa per il finale di stagione. Intanto i tempi di recupero continuano a rimanere molto incerti; Balotelli non ci sarà contro l’Atalanta il prossimo weekend, mentre per la Juventus, gara del 21 novembre, non vi è certezza.

Il Milan sta iniziando a scandagliare i vari campionati in cerca di obiettivi concreti per il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2016. Tanti i giocatori accostati ai colori rossoneri in questi giorni fra cui anche il giovane talento del Cesena, Stefano Sensi. Il classe 1995 dei romagnoli, attualmente in vetta alla Serie B, è considerato da molti il futuro Marco Verratti e sono diverse le big italiane che gli fanno la corte. Attenzione però a quanto svelato dal collega Alfredo Pedullà, che attraverso le pagine del proprio sito scrive: «Le grandi hanno messo gli occhi addosso a Sensi: la Juve per ora timidamente, il Milan con più attenzione al punto che nei prossimi giorni ci potrebbe essere un incontro per fare le valutazioni del caso. Sensi al club rossonero piace molto, il Cesena chiede poco meno di dieci milioni, una cifra comunque importante. E presto ne sapremo di più».

E’ tornato ad allenare pochi giorni fa, Roberto Donadoni. Dopo il fallimento al Parma, con il conseguente addio, il tecnico bergamasco è rimasto qualche mese a piedi prima di ricevere la chiamata dal Bologna, che ha deciso di esonerare Delio Rossi. Ieri, grande esordio per i rossoblu, con vittoria per tre a zero al Dall’Ara contro l’Atalanta. Al fischio finale l’ex calciatore ha parlato anche del Milan, squadra che è spesso e volentieri è stata accostata proprio al suo nome: «Il Milan? Non è arrivata nessuna telefonata – svela Donadoni ai microfoni di Sky Sport se fosse arrivata una chiamata dal Milan ci sarei andato di corsa». Attualmente Sinisa Mihajlovic sembrerebbe al sicuro dopo le tre vittorie di fila, ma chissà che in un futuro non troppo lontano il nome del bergamasco non possa tornare di moda dalle parti di Milanello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori