Calciomercato Juventus/ News: Morata-Allegri, rottura in vista? Notizie 26 novembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie al 26 novembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società bianconera in questi giorni.

soriano_sampdoria_gamperR400
Roberto Soriano (infophoto)

Non è molto contento delle due panchine consecutive rimediate contro Milan e Manchester City per questo il suo umore non è certo dei migliori. E sembra che il feeling tra lui e Allegri non sia così saldo e potrebbe esserci davvero un qualcosa di negativo in vista della prossima stagione. Perché il Real Madrid potrebbe decidere di riscattare il calciatore grazie al diritto di recompra che esiste nel contratto dello spagnolo. E Morata potrebbe essere il bomber ideale per il Real Madrid della prossima stagione visto che Benzema potrebbe andare via.

Sono giorni importanti per il futuro di Daniele Rugani, difensore di grande talento del calcio italiano che in questo momento non sta trovando grande spazio con la maglia bianconera. Sul giovane calciatore ci sarebbero diversi club italiani e stranieri ma la Juventus ha posto il veto alla cessione a titolo definitivo del ragazzo che invece potrebbe volare in prestito in qualche società di medio livello italiana. In pole position ci sarebbe la Sampdoria e questo porterebbe la Juventus ad avere Soriano a giugno, un giocatore in grado di giocare come centrocampista e trequartista. Soriano è un calciatore di livello che piace anche a Napoli e Milan ma la Juventus vorrebbe davvero anticipare la concorrenza.

La Juventus può realmente ambire a mettere le mani su Ezequiel Lavezzi nel calciomercato di gennaio. Lo scrive Tuttosport. L’attaccante argentino ha un contratto in scadenza a giugno 2016 con il Paris Saint-Germain e non intende rinnovarlo. Il suo acquisto può essere un affare. Sia a gennaio, dove può essere comprato per una cifra non troppo elevato, e sia a luglio, quando sarà tesserabile a parametro zero. Gli ostacoli sono la concorrenza di alcuni club esteri e la richiesta di ingaggio del giocatore (3,5-4 milioni di euro netti annui). La Juventus deve valutare se investire sul Pocho oppure rivolgere le proprie attenzioni su altri obiettivi, che però potrebbero costare più di lui. Lavezzi sarebbe un ottimo colpo di calciomercato e nell’attacco di Massimiliano Allegri offirebbe delle soluzioni in più vista la sua bravura a giocare sia da seconda punta che da esterno offensivo in un 4-3-3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori