Calciomercato Inter/ News, Bisignano: Kondogbia, serve tempo. E Handanovic… (esclusiva)

Calciomercato Inter news, esclusiva con Davide Bisignano: l’agente ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Falcao, accostato al club milanese

04.11.2015 - int. Davide Bisignano
Falcao_addio
Radamel Falcao (infophoto)

In casa Inter si continua a parlare della situazione di Icardi che non è stato inserito nel match contro la Roma in Serie A. E per l’attacco si parla di un possibile interesse per Radamel Falcao, centravanti di proprietà del Monaco ma in prestito al Chelsea. Davide Bisignano, consulente di mercato ed intermediario, ha parlato del calciomercato dell’Inter in esclusiva per IlSussidiario.net.

L’Inter dopo la vittoria contro la Roma si candida per lo Scudetto? Assolutamente sì, sono convinto che i nerazzurri possano lottare per lo Scudetto. E adesso sanno perfettamente della loro forza.

E’ stata la vittoria di Mancini contro le critiche? Il mister ha fatto scelte sicuramente importanti come quella di lasciare in panchina Icardi. Ma alla fine ha vinto e quindi ha ragione lui.

A proposito di Icardi, non c’è nessun caso tra lui e Mancini? Non credo proprio anche perché parliamo di un giocatore che è capitano dell’Inter e quindi sa che le scelte tecniche vanno accettate.

Si parla di un possibile arrivo di Falcao… Non credo a questa pista, l’Inter non punterà sull’acquisto del centravanti colombiano. E ogni scelta verrà ponderata.

In che senso? I nerazzurri cercheranno di prendere solo quei giocatori che potranno dare una mano importante a gennaio. Dipenderà dalla classifica dei nerazzurri.

Anche la notizia di un interessamento di Pirlo è fantasiosa? Secondo me sì, l’Inter a centrocampo ha fatto una scelta precisa puntando sullo forza fisica.

Kondogbia, critiche ingiuste? E’ ancora molto giovane e soprattutto arriva da un campionato completamente diverso da quello italiano dal punto di vista tattico.
Handanovic ad un passo dal rinnovo del contratto. Giusto blindare lo sloveno? Assolutamente sì, in questo inizio di stagione ha fatto cose importanti e merita di ricevere il rinnovo.

(Claudio Ruggieri) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori