Calciomercato Inter/ News, Saporito: sorpresa Miranda. Kondogbia? Nessuna preoccupazione (esclusiva)

Calciomercato Inter news, esclusiva Saporito: l’agente ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Lamela che paice al club milanese.

Lamela_Spurs
Erik Lamela, fantasista del Tottenham

L’Inter ha messo nel mirino del calciomercato Erik Lamela, esterno d’attacco del Tottenham che piace da tempo ai nerazzurri. Ausilio ha osservato anche il giovane Tielemans, regista dell’Anderlecht che l’Inter sta seguendo in questi mesi. In casa nerazzurra si parla molto del futuro di Mauro Icardi, attaccante argentino. L’agente Giuseppe Mattia Saporito ha parlato del calciomercato Inter in esclusiva per IlSussidiario.net. 

L’Inter ha messo nel mirino Lamela per il calciomercato di gennaio. Che pensa del giocatore argentino? Si tratta di un calciatore di grande qualità che conosce il campionato italiano ma onestamente lo vedrei come una scommessa.

In che senso? Credo che l’Inter per rinforzare l’attacco abbia bisogno di un giocatore sicuro, Lamela al momento non potrebbe fare la differenza.

Non a caso l’Inter ha messo nel mirino Gabbiadini… L’esterno del Napoli è un calciatore che già conosce il campionato italiano e sta facendo molto bene. Un bomber ideale per Mancini.

Icardi resterà nerazzurro? Secondo me sì, non bisogna dimenticare che l’argentino è il bomber principe e soprattutto è il capitano dei nerazzurri.

Pirlo-Inter, affare fattibile? Potrebbe essere un’idea intelligente soprattutto nei grandi match di cartellino in cui la tecnica e l’esperienza di Pirlo potrebbero risultare importanti.

Tielemans affare per il futuro? Io credo che l’Inter non può prendere giocatori giovani di talento e poi cederli al Real Madrid di turno così come fatto con Kovacic. L’Inter è un grande club non una società di basso livello.

La difesa dell’Inter sta facendo bene. Merito di Miranda? Onestamente non pensavo davvero che l’Inter potesse fare così bene in difesa. Mi ha molto sorpreso.
Kondogbia non sta facendo bene… Assolutamente no ma non sono preoccupato per niente perché credo che sia un giovane di talento e anche molto interessante.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori