Calciomercato Milan/ News: la grande occasione di Niang. Notizie 7 novembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan news, notizie al 7 novembre: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società rossonera in questi giorni.

niang_milan
M'baye Niang - Infophoto

Contro l’Atalanta il tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic ha intenzione di puntare su M’Baye Niang, classe ’94, attaccante francese che potrebbe giocare titolare. Una situazione che il tecnico serbo ha intenzione di sperimentare subito per capire le reali condizioni del giocatore transalpino. E Niang vuole cogliere al volo l’opportunità di Mihajlovic di poter giocare dal primo minuto in un Milan che ha seriamente intenzione di vincere la quarta partita consecutiva che lo proietterebbe verso la testa della classifica.

Non sono giorni sereni per Keisuke Honda, centrocampista giapponese che non sta trovando spazio con Sinisa Mihajlovic, allenatore rossonero. In conferenza stampa il tecnico ha parlato chiaramente della situazione del giapponese: “Ha avuto le sue occasioni, il campo parla”. Un messaggio chiaro sul futuro del giapponese che potrebbe andare via e trovare spazio in un altro club a gennaio. Su di lui ci sono diverse società pronte a prendere il giocatore magari in prestito, tra queste anche il Bologna di Donadoni che vorrebbe un giocatore di qualità per continuare la stagione. E Honda potrebbe decidere di volare sotto le due Torri per dare una svolta alla sua carriera.

Il Milan torna a pressare per prendere un terzino sinistro di grande qualità. Al momento si sta ben disimpegnando sulla corsia Luca Antonelli, arrivato nel gennaio scorso dal Genoa, ma i rossoneri hanno necessità di rinforzarsi in quella zona del campo. E’ così che si stanno facendo le valutazioni del caso e si sta percorrendo una pista molto interessante. Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb i rossoneri sarebbero pronti a buttarsi su Maxwell del Paris Saint German. Il terzino brasiliano ha già avuto un’esperienza in Italia con la maglia dell’Inter diventando tra i protagonisti della squadra allenata all’epoca da Josè Mourinho. Potrebbe prendere in mano la situazione Mino Raiola che gradirebbe il ritorno in Italia del suo assistito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori