MAURO ICARDI/ Calciomercato Inter, Morello: nessun caso, ottima la gestione di Mancini (esclusiva)

- int. Dario Morello

Mauro Icardi calciomercato Inter: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex bomber nerazzurro Mauro Morello ha parlato del bomber argentino dei nerazzurri e della gestione Mancini.

icardi_orecchio
Mauro Icardi - Infophoto

Perdere non piace a nessuno ma in casa Inter c’è ottimismo per il futuro dopo la sconfitta per due a uno contro il Napoli. Una partita giocata bene nel secondo tempo in inferiorità numerica con tante occasioni e due pali colpiti dai nerazzurri. Ma all’Inter sembra esserci un caso Icardi con l’argentino che non sembra al centro del progetto Inter. Dario Morello, ex centravanti dell’Inter, ha parlato della situazione di Icardi in esclusiva per IlSussidiario.net.

La sconfitta di Napoli può essere vista in chiave positiva dall’Inter? Credo che i nerazzurri a Napoli abbiano dimostrato di essere una squadra importante che lotterà per lo Scudetto fino alla fine.

In casa Inter preoccupa la situazione di Icardi. C’è un caso attorno all’argentino? Io non parlerei di caso perché non c’è niente che faccia pensare a questo. E’ un ragazzo giovane e di talento che ha bisogno di crescere.

A differenza dello scorso anno non è però il punto di riferimento… All’Inter c’è tanta concorrenza in attacco e credo che sia normale per un ragazzo così giovane avere delle pause.

Mancini lo sta gestendo al meglio? Assolutamente sì, bastone e carota, è essenziale per un talento come Icardi avere un allenatore che possa premiarlo nel modo migliore.

Dietro a Icardi non c’è un altro attaccante in grado di prendere il suo posto. E’ uno svantaggio per lui? Nel calcio la concorrenza leale fa sempre bene perché aiuta i protagonisti a tirare fuori il meglio delle proprie qualità.

Per lo Scudetto sarà una lotta fino all’ultima giornata? Campionato equilibrato quindi credo che l’Inter sarà sicuramente tra le protagoniste per lo Scudetto.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori