Calciomercato Napoli/ News, De Laurentiis annuncia un grande colpo a giugno. Notizie 22 dicembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli news, notizie al 22 dicembre 2015: Aurelio De Laurentiis, presidente del club partenopeo, ha annunciato un grande colpo per giugno. (aggiornamenti in tempo reale) 

sarri
Sarri, allenatore del Napoli (Infophoto)

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha fatto un’interessante rivelazione di calciomercato ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “L’altro giorno mi ero innamorato di un calciatore, e mi hanno detto che non ce lo avrebbero dato fino a giugno. E allora ho risposto: ‘Prendetelo per giugno!”. Il patron del club azzurro non ha voluto rivelare il nome e sicuramente nelle prossime settimane verranno fatte tante ipotesi. Il Napoli vuole rinforzarsi e De Laurentiis intende regalare alla piazza un colpo importante. Già per gennaio dovrebbe arrivare un innesto a centrocampo, Maurizio Sarri lo ha richiesto e sarà accontentato.

Manolo Gabbiadini potrebbe lasciare il Napoli nella prossima sessione di mercato. Questa mattina “Il Corriere del Mezzogiorno” ha fatto il punto sul mercato partenopeo visto che l’idea del direttore sportivo Cristiano Giuntoli è quello di regalare altri innesti al proprio tecnico Maurizio Sarri. Allan è inamovibile, di sicuro non lascerà Napoli nella prossima sessione di gennaio. Ci potrebbe essere, quindi, una piccola possibilità di veder partire l’attaccante Gabbiadini che in questa stagione non sta trovando spazio tra le file del Napoli. Bisognerà valutare soprattutto la volontà del giocatore di restare al Napoli fino al termine della stagione per sperare di essere schierato di più dal tecnico partenopeo. Sarri ha chiesto espressamente alla sua dirigenza dei rinforzi per gennaio ma necessariamente qualche giocatore verrà sacrificato. 

Si complica la trattativa per portare Andrè Gomes al Napoli. Il centrocampista del Valencia piace al presidente partenopeo Aurelio De Laurentis che vorrebbe regalare al suo tecnico Maurizio Sarri un giocatore di qualità per il centrocampo. Come riporta questa mattina “Il Corriere dello Sport”, il giocatore del club spagnolo sarebbe il primo nome sul taccuino del Napoli in vista della sessione invernale del mercato. L’intoppo, però, è il prezzo del cartellino di Gomes: il Valencia spara alto per la cessione del suo gioiellino, contando anche il fatto che i tifosi del Valencia non gradirebbero una cessione a stagione in corso del giocatore. I contatti con l’entourage del giocatore, però, sono stati avviati e nelle prossime settimane la volontà del giocatore sarà fondamentale per decidere come continuare la sessione del mercato. 

Mirko Valdifiori non sta trovando spazio tra le file del Napoli di mister Sarri. Arrivato la scorsa estate alla corte di mister Sarri, il centrocampista ex Empoli credeva di disputare un’annata diversa in Campania ma le cose non sono andate come credeva. Come riporta questa mattina “TuttoSport”, il centrocampista potrebbe decidere di abbandonare Napoli per cercare un club che possa dargli più continuità, ed il Torino di Ventura sembra interessato alle sue prestazioni. I granata cercano un innesto a centrocampo ed il primo nome sulla lista potrebbe essere proprio quello di Mirko Valdifiori. La dirigenza del Napoli sarebbe disposta a trattare solo davanti ad un’ottima offerta, ma il Torino non vuole spendere tanti soldi nella sessione invernale del mercato. Se Valdifiori dovesse saltare, tutto su Cigarini dell’Atalanta. 

Terminato il campionato di calcio per l’anno solare 2015, a breve inizierà il calciomercato di riparazione di gennaio. Fra una decina di giorni le squadre italiane e straniere si daranno battaglia a suon di offerte e milioni di euro, e fra queste vi sarà anche il Napoli. Non sembra però interessarsene più di tanto il tecnico dei partenopei, Maurizio Sarri, che un’intervista concessa nelle scorse ore ai microfoni del quotidiano Il Mattino, ha ammesso: «Il calciomercato di riparazione di gennaio? Non mi importa, non me ne occupo. L’ho sempre detto che non è questo il mio compito: il mio lavoro è allenare i giocatori e provare a farli crescere, migliorarli e metterli nelle condizioni di dare sempre il massimo. Per il resto ci pensa la società».

, agente di Nikola Kalinic, ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha rivelato un retroscena di calciomercato che riguarda il Napoli: “È stato vicino agli azzurri quando Pierpaolo Marino era dg. Poi non se ne fece nulla. Adesso sogna di vincere lo Scudetto con la Fiorentina anche se è difficile. La Juve è tornata, non credo alle milanesi”. L’attaccante croato è una delle sorprese più rilevanti della Serie A 2015/2016. La Fiorentina ha fatto un grande colpo prelevandolo in estate dalla Dnipro per meno di 6 milioni di euro e ritrovandosi in squadra un bomber capace finora di segnare 11 gol in 20 partite tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. E il bottino di Kalinic è destinato ad aumentare sensibilmente nei prossimi mesi. Chissà se nella prossima estate la Fiorentina si ritroverà a dover gestire offerte importanti per il proprio centravanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori