Calciomercato Roma/ News, occhi su Ighalo e Bolasie per l’attacco. Ultime notizie 23 dicembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, notizie al 23 dicembre 2015: tutte le indiscrezioni di mercato riguardanti la compagine giallorossa, le ultime sulle trattative e le varie operazioni

emery_milan
Emery, allenatore Siviglia (Infophoto)

La Roma sembra molto attiva sia in entrata che in uscita in vista della sessione invernale del calciomercato che scatta a inizio gennaio. Nelle ultime ore sono spuntati fuori due nuovi nomi di obiettivi per l’attacco del club giallorosso. Secondo quanto riferito dal Daily Mail i capitolini sarebbero sulle tracce di Odion Ighalo del Watford che ha una valutazione di circa 20 milioni di euro. L’altro giocatore offensivo nel mirino del direttore sportivo Walter Sabatini sarebbe invece Yannick Bolasie del Crystal Palace, il cui prezzo si aggira attorno ai 25 milioni. Si tratta di due profili tutt’altro che low cost e che francamente ci sembra difficile possano approdare a Roma, salvo cessioni particolarmente remunerative.

Il calciomercato della Roma è in questo momento “bloccato” o comunque indirizzato dalla vicenda allenatore. Stando a quanto riferisce Paolo Assogna, giornalista di Sky Sport, non ci sarebbe solo Luciano Spalletti come alternativa a Rudi Garcia: anche Unai Emery infatti sarebbe entrato nelle mire della Roma. Due volte vincitore dell’Europa League con il Siviglia, Emery in passato era stato contattato anche da Napoli e Milan; ora potrebbe tornare utile per la Roma, ma sarebbe soltanto un’ipotesi per giugno perchè in questo momento il Siviglia non ha alcuna intenzione di privarsene. Dunque, questo significherebbe dare fiducia a Garcia fino al termine della stagione, ma gli scenari potrebbero cambiare in fretta.

Non sarà Luciano Spalletti il nuovo allenatore della Roma. Secondo alcune indiscrezioni circolanti nelle scorse ore, la dirigenza giallorossa voleva puntare sull’ex tecnico dello Zenit di San Pietroburgo per sostituire il deludente Rudi Garcia, ma pare che una società abbia beffato sul tempo la Lupa. Come riportato da Eurosport, sembra infatti che la compagine cinese di Pechino, il Guoan, abbia messo nel mirino proprio il tecnico di Certaldo, mettendo sul piatto una proposta economica assolutamente importante da 6 milioni di euro netti annui per i prossimi 24 mesi. Ora bisognerà capire se Spalletti accetterà o meno, e nel contempo, anche l’eventuale controproposta della Roma.

È un nome accostato alla Roma ormai da qualche settimana: sembra che il bosniaco classe 1993 sia tra i preferiti di Walter Sabatini per rinforzare la fascia mancina nel prossimo calciomercato. L’edizione odierna del quotidiano Il Messaggero riporta che il nazionale della Bosnia è già stato bloccato dagli 007 giallorossi, salvo imprevisti sarà quindi lui il nuovo terzino di sinistra. Kolasinac milita nello Schalke 04 e quest’anno ha totalizzato 14 presenze tra Bundesliga e coppe: per lui anche 8 partite nella nazionale maggiore bosniaca, nonostante i soli 22 anni. Può giocare anche come difensore centrale ma il suo ruolo naturale è quello di laterale. 

–Rudi Garcia sarà l’allenatore della Roma almeno fino al prossimo giugno ma in casa Roma già si comincia a pensare al sostituto del tecnico francese. Come riporta questa mattina “La Gazzetta dello Sport”, sembra che il presidente giallorosso abbia già deciso chi sarà il sostituto di Rudi Garcia la prossima estate. Si tratta di Luciano Spalletti che potrebbe tornare sulla panchina della Roma visto che Antonio Conte non sa ancora quale sarà il suo futuro dopo gli Europei. Il presidente americano avrebbe ricevuto, infatti, un’ottima relazione sull’allenatore da parte di un suo uomo di fiducia ed il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, avrebbe già avuto l’ordine di cominciare a parlare con l’entourage del tecnico per chiudere quanto prima. Lippi, Mazzarri ed Antonio Conte sono sempre più lontani dalla Roma. 

Marcello Lippi era uno dei papabili allenatori come successore di Rudi Garcia in caso di esonero del tecnico francese. Oggi l’ex commissario tecnico della Nazionale Italiana ha rilasciato un’intervista a Leggo, nel quale svela di non esser stato contattato dal club giallorosso: “Sto andando a Roma ma non per firmare con i giallorossi. Sono stato accostato al club, è vero, ma in Italia nessuno mi ha cercato per tornare ad allenare. Quest’anno la Serie A è bellissima, ci sono cinque squadre in quattro punti. Io aspetto una chiamata che fino ad ora non è arrivata. Devo essere sincero: in Cina avevo perso tutto l’entusiasmo, ma da quando sono rientrato in Italia mi è tornata la voglia di ricominciare ad allenare” conclude il tecnico Campione del Mondo 2006. Garcia con ogni probabilità terminerà la stagione, se ne riparlerà in estate. 

La Roma sta già pensando alla prossima stagione e tutte le strade portano al nome di Antonio Conte per la panchina giallorossa. L’attuale commissario tecnico della Nazionale italiana dovrà disputare gli Europei in Francia il prossimo giugno e non ha ancora deciso se rinnovare o no con l’Italia. Come si legge questa mattina su “La Repubblica”, la Roma avrebbe deciso di far terminare la stagione a Rudi Garcia e di puntare tutto su Antonio Conte la prossima estate. Su di lui, però, è vivo l’interesse del Chelsea che ha recentemente esonerato Josè Mourinho e vuole ricominciare con il tecnico ex Juventus la prossima stagione. Da non dimenticare anche il Milan, attualmente allenato da Sinisa Mihajlovic: dieci giorni fa  Adriano Galliani aveva dichiarato di aver corteggiato l’attuale commissario tecnico prima di tesserale Mihajlovic, l’interesse c’è ancora. 

La Roma inizia a muoversi concretamente in vista del calciomercato di riparazione di gennaio 2016 che ormai è alle porte. Diversi gli obiettivi del club capitolino fra cui Diego Perotti. Con la cessione di Iturbe ormai prossima, destinazione Premier League, la Lupa si è subito data da fare per individuare un nuovo rinforzo offensivo e vorrebbe l’attaccante argentino ex Siviglia, che sta vivendo una nuova stagione ad alto livello in Liguria, dopo quella splendida firmata 2014-2015. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, pare che il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, sia pronto a fare tappa a Milano per parlare concretamente con il Grifone del futuro del suo giocatore: per cederlo, Preziosi chiede almeno 7 milioni di euro.

Secondo un’indiscrezione di calciomercato riportata in Brasile dal portale esporte.uol.com.br il portiere Alisson sarebbe vicinissimo al trasferimento alla Roma. L’annuncio di questa operazione potrebbe arrivare già prima di Natale. La Juventus si sarebbe tirata indietro e così l’estremo difensore brasiliano si sarebbe deciso ad accettare la destinazione giallorossa. Il 23enne dell’Internacional de Porto Alegre firmerà un contratto quinquennale e approderà nella Capitale nella prossima estate. Al momento per lui la soluzione migliore è rimanere in Brasile; infatti a Roma sarebbe chiuso da Wojcieh Szczesny e non troverebbe spazio. Ma nella prossima stagione la situazione potrebbe cambiare e a quel punto Alisson potrebbe avere le sue chance per dimostrare quanto vale. Una buona operazione di calciomercato per il club romanista, che si assicurerà uno dei migliori portieri brasiliani in circolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori