Calciomercato Fiorentina/ News, Avantario: Lisandro difficile, Papu fattibile. Rossi? Se va da Mancini… (esclusiva)

- int. Claudio Avantario

Calciomercato Fiorentina news, intervista esclusiva con Claudio Avantario: il procuratore commenta i possibili affari in entrata e in uscita della società viola nella sessione invernale

PapuGomez2015Ata
Foto Infophoto

La Fiorentina arriva alla sosta natalizia, e all’inizio del calciomercato invernale, con il secondo posto in classifica e una sola lunghezza da recuperare per la vetta della Serie A. Uno scenario impensabile, che adesso quasi obbliga la società a intervenire in sede di calciomercato per regalare a Paulo Sousa quei giocatori che possano rendere concreto il sogno tricolore, o se non altro permettere alla Fiorentina di lottare fino in fondo per il terzo posto e il ritorno in Champinos League. Serve sicuramente un difensore di scorta e il nome giusto potrebbe essere quello di Lisandro Lopez del Benfica, ma si lavora anche ad altri ruoli e l’abboccamento per Alejandro Gomez lascia intendere che il calciomercato invernale potrebbe essere importante. Per un commento e un parere sul calciomercato della Fiorentina, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva il procuratore Claudio Avantario.

Serve un difensore: Lisandro Lopez può essere l’elemento giusto? Tecnicamente è un nome che fa gola e sarebbe il difensore ideale per Paulo Sousa; non sarà una trattativa facile però, il Benfica chiede sempre tanto per i suoi giocatori.

Intanto sembra interessare molto anche Alejandro Gomez: cosa ne pensa? E’ un’operazione più semplice, l’Atalanta raggiunta la salvezza potrebbe decidere di fare cassa e non chiederebbe comunque cifre astronomiche. Gomez potrebbe davvero arrivare a Firenze.

Sarà così anche per Saponara? Situazione diversa. Saponara ha giocato un’ottima prima parte di stagione e credo che l’Empoli abbia intenzione di tenerlo fino a giugno, quando sa di poter guadagnare di più per la sua cessione. Anche la Fiorentina nel caso sarebbe pronta.

In uscita, crede che Giuseppe Rossi resterà in Italia o preferirà l’estero? Mi aspetto che resti in Italia, e dico anche che sarebbe perfetto nell’Inter. Jovetic non sta rendendo al massimo e un giocatore come Pepito potrebbe davvero far fare il salto di qualità.

Su Bernardeschi è piombato il Barcellona: la Fiorentina lo blinderà? Per me sono voci. Bernardeschi è un ottimo giocatore, un talento di sicuro avvenire, ma al momento non è da Barcellona. Dovrà essere brava la Fiorentina a “coccolarlo” e farlo crescere, per poi eventualmente renderlo il leader della squadra o monetizzare davvero dalla sua cessione. Non è questo il momento.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori