Calciomercato Juventus/ News, Pedullà su Neto: “La Juve non può permettersi di cederlo ora”. Notizie 25 dicembre 2015 (Analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie 25 dicembre 2015 analisi e commenti in diretta: le voci, le indiscrezioni, i pensieri sulle trattative in entrata e in uscita della società bianconera

DybalaPogbaMandzukic
Infophoto

Il giornalista sportivo, Alfredo Pedullà, ha fatto chiarezza sulla situazione del secondo portiere della Juventus, Neto, impiegato soltanto in due occasioni da mister Allegri in questa stagione. Ecco il pensiero espresso dall’esperto di calciomercato durante la trasmissione tv ‘Calcio e Mercato’: “Il brasiliano via dalla Juve? Non lo so dipende dalle situazioni, perchè la Juve deve avere comunque un vice forte, quindi non è che puoi dare via Neto e poi resti con Rubinho. Devi trovare una soluzione. Neto sapeva che non avrebbe giocato. Quando hanno consigliato a Neto di non andare alla Juve perchè con Buffon non avrebbe giocato, lui disse: ‘Me la gioco’.”.

In una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, Fabio Capello ha analizzato il campionato di Serie A alla sosta e ha parlato anche della situazione della Juventus, capace di rimontare con sette vittorie consecutive da un avvio terribile che sembrava aver sconfessato le scelte di calciomercato della società, che in estate aveva perso tre giocatori fondamentali come Pirlo, Vidal e Tevez. “E’ stato bravo Allegri” ha detto Capello “è riuscito a integrare in fretta i nuovi giocatori nel tessuto della Juventus”. Si parla dunque di calciomercato: l’addio dei tre senatori, ha detto il tecnico friulano, “ha pesato tanto”, ma poi la Juventus si è ripresa. Anche grazie a Paulo Dybala, acquisto estivo che ha reso tantissimo: “All’inizio gli pesava la maglia, non era pronto. E’ facile criticare” ha commentato Capello “ma è l’allenatore che vede i suoi giocatori tutti i giorni, e alla fine manda in campo la squadra migliore per vincere”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori