Calciomercato Juventus/ News: van der Wiel idea a parametro zero Notizie 3 dicembre 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie al 3 dicembre 2015: tutte le trattative, gli affari, le ultime novità sulle operazioni in entrata e in uscita della società bianconera in questi giorni.

allegri_fischio
Massimiliano Allegri, 48 anni, allenatore della Juventus (INFOPHOTO)

La Juventus continua a sondare il mercato dei parametri zero in vista dell’estate prossima. In questi anni Beppe Marotta e Fabio Paratici anche in questo senso hanno abituato i tifosi bianconeri a colpi importanti che hanno visto arrivare a zero Fernando Llorente, Andrea Pirlo, Sami Khedira e altri calciatori di spessore importante. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com pare che il club bianconero sia pronto a intavolare un discorso da gennaio con l’esterno del Paris Saint German Gregory van der Wiel. Questo perchè l’olandese classe 1988 sarebbe davvero molto utile per rimpiazzare il partente Martin Caceres e per dare il ricambio sulla corsia difensiva a Stephan Lichtsteiner.

Massimiliano Allegri potrebbe lasciare la Juventus in vista della prossima stagione. Perché Allegri è finito nel mirino del Manchester United, storico club inglese che potrebbe lasciare andare Van Gaal. Ovviamente per ora si tratta di semplici indiscrezioni, bisognerà capire bene quali saranno le scelte dei Red Devils. La Juventus però avrebbe messo nel mirino diversi allenatori per sostituire il proprio allenatore, nel mirino ci sono tecnici del calibro di Simeone, Conte, Deschamps ed Emery, quattro nomi di livello che potrebbero fare al caso dei bianconeri in vista della prossima stagione. 

, agente di Paul Pogba, ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato del futuro del centrocampista francese della Juventus sul quale continuano a circolare numerose indiscrezioni di calciomercato: “A gennaio non si muove, perché ha espresso il desiderio di finire l´annata con la Juventus. Poi, raramente i grandi giocatori si muovono a gennaio. Posso tranquillamente dire, quindi, che non si muoverà a gennaio. Giugno, invece, è molto lontano, in termini di calciomercato: è un´altra epoca, quasi un altro secolo…“. La Juventus non lascerebbe mai partire un giocatore così importante a metà stagione, salvo offerte galattiche che comunque potrebbero arrivare nella prossima estate. Dopo l’Europeo il valore di Pogba potrebbe salire alle stelle e la società bianconera avrà difficoltà a respingere gli assalti dei top club europei, pronti da tempo a mettere le mani sul talentuoso transalipino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori