Calciomercato Juventus/ News, Lupo Pasini (ag. FIFA): Coman + ricompera = Vazquez. Llorente, cessione logica (esclusiva)

- int. Ermes Lupo Pasini

Calciomercato Juventus news, esclusiva con Ermes Lupo Pasini: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Vazquez, che sembra interessare molto

vazquez
Infophoto - immagine di repertorio

Sembra che nel prossimo calciomercato estivo la Juventus abbia intenzione di puntare con decisione su un gioiello del Palermo, che sia Dybala o Vazquez. Il Palermo vorrebbe in cambio Coman, centrocampista offensivo/trequartista che si è messo in mostra nelle poche volte in cui ha avuto spazio con Allegri. L’ex Psg, classe ’96, viene considerato un grande talento da parte della dirigenza bianconera. L’agente Fifa Ermes Lupo Pasini ha parlato del calciomercato della Juventus in esclusiva per ilSussidiario.net.

La Juventus vorrebbe puntare su Dybala e Vazquez del Palermo: affari fattibili? Per nulla fattibile l’affare Dybala visto che Zamparini lo vorrebbe cedere all’estero per un prezzo sicuramente importante. L’affare Vazquez ha minori difficoltà ma non sarà facile visti i grandi club interessati.

Vazquez sarebbe utile alla Juventus? Molto direi, il ragazzo può giocare in vari ruoli in attacco, ha un piede sinistro letale, secondo me farebbe al caso di Allegri.

Nella trattativa potrebbe entrare Coman… Giocatore di qualità incredibili, non credo che la Juventus voglia privarsi di lui però potrebbe utilizzare la formula della “recompra” che va di moda in questo momento.

Berardi subito a Torino a giugno? Lo lascerei ancora un anno al Sassuolo perché credo debba essere maggiormente continuo durante tutto l’arco del campionato.

Cederebbe Llorente? L’attaccante spagnolo è arrivato a parametro zero e quindi per la Juventus sarebbe un’altra grande plusvalenza.

Quest’anno lo spagnolo non sta facendo bene… Gioca in maniera molto diversa rispetto allo scorso anno, però ha sempre estimatori sul calciomercato e la Juventus farebbe bene a cederlo.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori