Calciomercato Milan/ News, Saporito (ag. FIFA): Antonelli, bel colpo! Mexes bloccato da… (ESCLUSIVA)

Calciomercato Milan news, ultimo notizie: intervista in esclusiva all’agente FIFA Giuseppe Mattia Saporito. I rossoneri ufficializzano Antonelli e puntano anche Paletta

destro_menez
(INFOPHOTO)

Protagonista delle ultime ore di calciomercato: acquistato Antonelli dal Genoa i rossoneri sono molto vicini anche a Gabriel Paletta, difensore italo-argentino del Parma. Adriano Galliani però potrebbe perfezionare altre operazioni di calciomercato, per sfoltire la rosa del suo Milan: Agazzi ad esempio non gioca mai ed anche Mexes e Pazzini potrebbero essere a rischio, considerando che entrambi hanno il contratto in scadenza. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Giuseppe Mattia Saporito.

Inzaghi ha confermato l’acquisto di Antonelli: come lo giudica? E’ un terzino di notevole valore soprattutto nel panorama degli italiani, soprattutto adesso che De Sciglio è infortunato sarà molto utile al Milan. Credo sia stato un acquisto importante, era arrivato il momento di lasciare il Genoa per misurarsi in una grande.

Armero raggiungerà il Grifone? E’ un giocatore che personalmente apprezzo e che in Serie A ha dimostrato di poterci stare, soprattutto quando giocava nell’Udinese. Il passaggio al Genoa dipenderà dalla sua volontà, si deciderà tutto nell’ultimo giorno di calciomercato.

Quale futuro per Agazzi? E’ un portiere di buon valore ma sembra chiaro che al Milan non avrà opportunità di giocare. Il suo futuro dovrebbe essere lontano da Milanello, dovrebbe partire nel calciomercato di giugno.

Mexes invece? E’ ancora un difensore importante a mio avviso, però il suo ingaggio molto alto frena il passaggio ad altre squadre. Più probabilmente potrà lasciare il Milan nel calciomercato estivo.

Pazzini partirà? Penso che in questa finestra di calciomercato resterà, è un giocatore che riesce sempre a garantire un certo rendimento quando entra in campo, credo che anche la sua situazione sarà ridiscussa al termine della stagione.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori