Calciomercato Juventus/ News, Pogba via per una super-squadra: ecco le 5 star nel mirino. Notizie al 20 febbraio 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, la cessione di Paul Pogba potrebbe permettere alla Vecchia Signora di assicurarsi cinque calciatori di assoluto valore, fra cui Cavani e Verratti

Pogba_Bologna
Pogba (infophoto)

La Juventus potrebbe cedere Paul Pogba in occasione del calciomercato della prossima estate e con il ricavato, circa un centinaio di milioni di euro, dare vita ad un mercato davvero da favola. Ne è convinto in particolare la Gazzetta dello Sport, che sottolinea la possibilità che il centrocampista transalpino finisca al Paris Saint Germain in cambio del duo Verratti-Cavani. Al loro arrivo si potrebbe aggiungere anche quello di Miranda per la difesa, stella brasiliana dell’Atletico Madrid, mentre per il centrocampo si punterebbe su un giocatore di caratura internazionale come Ramires del Chelsea. A completare gli sbarchi estivi, attenzione a Franco Vazquez, trequartista del Palermo. Già ultimato infine l’arrivo di Rugani, riscattato dall’Empoli, e attenzione a Simone Zaza. Una Juventus 2015-2016 senza Pogba, ma una squadra decisamente di livello assoluto.

Nuova ide di calciomercato in casa Juventus in vista della prossima estate. Il club di corso Galileo Ferraris potrebbe assicurarsi un nuovo portiere fra pochi mesi soprattutto se Storari e Rubinho dovessero fare le valigie a fine stagione. Al 30 giugno scadrà il contratto di entrambi, e vista anche l’età avanzata, i due potrebbero dire per sempre addio a Vinovo. Tanti i portieri accostati alla Juventus, fra cui l’idea a costo zero Neto. Ma attenzione anche alla novità Sportiello, 22enne ottimo portiere dell’Atalanta. A riguardo ne ha parlato il dg dei bergamaschi Marino, che interpellato stamane da Tuttosport ha spiegato: «Marotta mi ha detto che gli interessa molto. Mi ricorda Tacconi, che allevai ad Avellino. E para i rigori in maniera eccezionale».

Il nome di Carlitos Tevez continua ad essere sul taccuino del Boca Juniors. Il club di Buenos Aires sogna il ritorno dell’Apache per il , quando scadrà il contratto dello stesso. Non è da escludere però uno sbarco in anticipo rispetto alla scadenza suddetta, come ha fatto chiaramente capire anche nelle scorse ore il patron Angelici. Parlando in occasione della presentazione ufficiale dell’ex Inter Osvaldo, ha ammesso: «Non mi sorprenderebbe un ritorno di Tevez, nella sua testa lui sta già pensando di tornare. Se ci sarà la possibilità sono certo che Carlitos giocherà di nuovo qui con noi». La Juventus spera naturalmente di convincere il nazionale argentino a prosegua la propria esperienza in bianconero non soltanto fino al termine del contratto, ma oltre, visto che la Signora vorrebbe prolungarlo fino al .

Continuano i sondaggi in casa Juventus con l’obiettivo di individuare i migliori talenti durante il calciomercato della prossima estate. L’ultima idea è sottolineata stamane dal quotidiano Corriere di Romagna. Si parla di un interesse della società di corso Galileo Ferraris per il giovane centrocampista Luca Valzania, classe che ha fatto il suo esordio nella massima serie durante il calciomercato in corso. L’idea dei campioni d’Italia in carica è quella di acquistare il ragazzo in questione, lasciandolo però in prestito allo stadio Dino Manuzzi per tutta la stagione 2015-2016, di modo che lo stesso possa crescere e maturare in un ambiente a lui più famigliare.

Domenico Berardi è un giocatore importante che la Juventus sembra avere in pugno, solo che per riscattare interamente il cartellino del giocatore ci vorranno almeno 13 milioni di euro, una cifra sicuramente importannte per il giovane talento italiano. Su Berardi però ci sarebbe anche la Fiorentina di Vincenzo Montella, allenatore che è stregato dal talento del gioiello che gioca nel Sassuolo. E il gol di testa contro la Fiorentina ha sicuramente stregato Montella che vorrebbe puntare su Berardi nella prossima stagione.

Potrebbe giocare la prima partita da titolare con la maglia della Juventus esattamente nel match di questa sera contro l’Atalanta. Il giocatore prelevato a gennaio dal Genoa potrebbe esordire visto che ci sono diversi assenti a centrocampo nel club bianconero, da Vidal a Pogba che è in forte dubbio. Una situazione che potrebbe spingere Allegri a puntare sul giovane calciatore italiano che ha voglia di dimostrare immediatamente il proprio valore dinanzi al pubblico dello Juventus Stadium.

Interessante idea di calciomercato circolante in queste ore in casa Juventus. Come sottolineato dalla redazione de La Gazzetta dello Sport, il club bianconero si sarebbe messo sulle tracce di Luis Torreira. Si tratta di un giovanissimo centrocampista di origini uruguagie, che gioca in Italia, fra le fila del Pescara. Molto abile a giocare nel ruolo di regista, Torreira è già stato ribattezzato l’erede di Marco Verratti, sia per le similitudini tecniche fra i due, sia per il fatto di giocare all’Adriatico. La Juventus potrebbe farsi avanti concretamente nei prossimi mesi, magari scottata dal precedente Verratti…

C’è un caso Vidal fra le fila della Juventus. Il centrocampista della nazionale cilena sta vivendo una stagione sicuramente travagliata e anche ieri è accaduto un episodio che non va senza dubbio sottovalutato. Vidal ha tenuto una discussione con l’allenatore, Allegri, dopo aver saputo che non sarebbe stato convocato per la sfida contro l’Atalanta in programma questa sera. Quello di ieri è solo l’ultimo dei vari piccoli episodi accaduti da inizio stagione ad oggi, ed è per questo che è molto probabile che a fine campionato le strade del cileno e della Juventus si separino. L’ex Bayer di Leverkusen viene da una stagione tutt’altro che positiva, e in caso di offerta ad hoc da 35/40 milioni di euro, difficilmente la Signora dirà di no.

Fu acquistato dalla Juventus nel corso del calciomercato estivo del 2012 dopo che l’attaccante australiano aveva rescisso il proprio contratto con il Kayserispor. Pochi giorni dopo è stato ceduto in prestito all’Atalanta per 2 milioni di euro nell’ambito dell’affare che portò Manolo Gabbiadini in bianconero. In quella stagione pochissime presenze e dunque poca possibilità di mettersi in mostra. Nel 2013/2014 il ritorno in patria in prestito per vestire la maglia del Melbourne Victory dove invece segna 15 gol in 35 presenze. In questa stagione approda nuovamente in Europa e si trasferisce sempre in prestito in Belgio. Milita nel Zulte Waregem e ha finora segnato 5 gol in 18 presenze. Troisi a 26 anni è ancora in comproprietà tra Juventus e Atalanta e nella prossima finestra di calciomercato si deciderà il suo futuro. Queste le sue dichiarazioni al Corriere di Bergamo: “Ho ancora un anno di contratto con la Juventus. A fine stagione mi siederò con il club e parlerò. Il destino è nelle mie mani, voglio stare ad alto livello, ma non so ancora dove potrò farlo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori