Calciomercato Napoli/ News, Kazim segna, Benitez osserva. Notizie al 20 febbraio 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il Feyenoord ha pareggiato ieri sera contro la Roma grazie alla rete dell’attaccante Colin Kazim-Richards, 28enne calciatore nel giro della nazionale turca

benitez_dito
Rafa Benitez (Foto: Infophoto)

Fra i vari giocatori accostati al Napoli in vista del calciomercato della prossima estate, attenzione a Colin Kazim-Richards. Il 28enne attaccante del Feyenoord, nel giro della nazionale turca, ha segnato ieri sera all’Olimpico in occasione della sfida contro la Roma, gara valevole per l’andata dei sedicesimi di Europa League e conclusasi con il risultato di parità. A sganciare l’indiscrezione è stato Antonello Gallo, noto giornalista sportivo, che attraverso il proprio profilo ufficiale Facebook ha scritto: «Il goal del ?#?Feyenoord? è tra l’altro giunto da uno da sempre predicato da ?#?Benìtez?…». Kazim, classe gioca in Olanda ma il suo cartellino è di proprietà dei turchi del Bursaspor, che l’ha girato al Feyenoord con la formula del prestito con diritto di riscatto. Non è da escludere che il Napoli possa farsi vivo con una proposta concreta nei prossimi mesi.

L’attaccante del Napoli, il giovane colombiano Duvan Zapata, è stato uno dei giocatori più chiacchierati in occasione del calciomercato di riparazione chiusosi meno di un mese fa. Il talento sudamericano sembrava destinato a fare le valigie ma alla fine la dirigenza partenopea ha bloccato ogni tentativo di acquisto. Diverse le società interessate al calciatore, fra cui il Sassuolo. Ad ammetterlo senza troppi giri di parole è stato Eusebio Di Francesco, allenatore del club emiliano, che intervistato stamane da Tuttosport, in occasione proprio del match con il Napoli, ha spiegato: «Mancherà Higuain ma ci sarà Zapata, che volevamo a gennaio: ottimo attaccante. Al Napoli bastano 10 minuti per farti male. Dietro, però, qualcosa concede».

In occasione del calciomercato della prossima estate il Napoli tenterà di acquistare un nuovo portiere. Viste le incertezze legate a Rafael e ad Andujar, la società partenopea punterà su un guardiano di qualità. Tanti i nomi accostati negli ultimi tempi agli azzurri, e stando a quanto riportato da Goal.com attenzione alla novità Karius. Si tratta del 21enne estremo difensore del Mainz di origini tedesche. Ha un contratto fino al 30 giugno del , ed è in patria dal 2012, dopo essere cresciuto fra le fila del Manchester City. Il suo cartellino ha un valore che si aggira sui 5/6 milioni di euro, una cifra che il Napoli si dice disposto ad investire per un giocatore giovane e di talento come appunto Karius. Il numero uno del Mainz ha vari estimatori in Serie A, a cominciare da Milan e Roma, altre società che potrebbero avere bisogno di nuovi portieri nei prossimi mesi.

Futuro in bilico per Duvan Zapata, attaccante colombiano del Napoli che non riesce assolutamente a trovare spazio travolto dall’onda d’urto Gabbiadini. Contro il Sassuolo in campionato il tecnico Benitez dovrà capire su chi puntare in attacco per sostituire il Pipita, non è così sicuro che il tecnico iberico punti su Zapata mentre aumentato le possibilità di vedere Gabbiadini attaccante centrale con alle spalle il trio Mertens, Hamsik o De Guzman e Callejon. In estate il Napoli cercherà di capire bene la situazione di Zapata che potrebbe effettivamente lasciare il club partenopeo volando all’estero.

La bella prova del Napoli in terra turca ha sicuramente aiutato Andujar, portiere argentino, a trovare conferme da parte dei tifosi e di Benitez. L’ex estremo difensore del Catania potrebbe prendere il posto di Rafael come portiere titolare visto che il brasiliano non sta facendo molto bene, a questo punto Benitez potrebbe sorprendere tutti puntando direttamente su Andujar nelle prossime partite come titolare della porta del Napoli,

Si conferma ad ogni match uno dei migliori colpi dello scorso calciomercato di riparazione. Ieri ha siglato un gol nella trasferta di Trebisonda, l’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Trabzonspor (terminata 4 a 0 per i partenopei), e con la marcatura in Turchia fanno quattro gol nelle ultime quattro partite giocate con il Napoli. Uno score davvero importante, commentato così dal tecnico Rafa Benitez, al fischio finale della partita di ieri sera: «Quando abbiamo deciso di prenderlo sapevamo che era forte e valido per il presente e per il futuro, ha qualità e la sta sfruttando». Ricordiamo che Gabbiadini è stato acquistato a titolo definitivo versando nelle casse di Sampdoria e Juventus circa 13 milioni di euro, equamente divisi fra le due società.

È senza dubbio uno dei migliori acquisti del calciomercato di riparazione chiusosi meno di un mese fa. Il Napoli, con un autentico blitz, ha versato circa 13 milioni di euro nelle casse di Sampdoria e Juventus, assicurandosi uno dei migliori talenti del calcio italiano. Lo stesso sta decisamente ripagando la fiducia, e anche ieri sera, nello show di Trebisonda contro il Trabzonspor, ha segnato una rete e sfornato un bell’assist. Con la marcatura di ieri fanno quattro gol nelle ultime quattro apparizioni, di cui tre in Serie A contro Chievo, Udinese e Palermo. A fine mercato di riparazione i vari addetti ai lavori avevano incoronato il giovane bergamasco come il migliore acquisto di gennaio e ci avevano davvero visto giusto.

, patron della Sampdoria, ha dichiarato di essere stato felice di aver venduto Manolo Gabbiadini al Napoli nell’ultima sessione di calciomercato. L’attaccante azzurro al termine della sfida di Europa League vinta per 4-0 in casa del Trabzonspor ha così replicato al suo ex presidente ai microfoni di Mediaset Premium: “Lui è felice? Anch’io lo sono di essere a Napoli. Se guarderò il derby di Genova? Ora tifo per il Napoli, ma simpatizzerò per la Samp“. Gabbiadini ha così commentato la sua prestazione con gol contro i turchi: “Sono felice per il mio debutto in Europa. Sono contento per il gol, la vittoria porta nuova fiducia“. Il giovane attaccante italiano ha poi spiegato il suo facile inserimento nei meccanismi della squadra di Rafa Benitez: “Sono entrato in punta di piedi. I compagni e il mister mi hanno aiutato, questo ha facilitato il mio inserimento“. Gabbiadini si sta dunque rivelando un colpo di calciomercato azzeccato del club partenopeo. Il sigillo in Europa è la conferma di quanto di positivo ha messo in mostra già nel campionato di Serie A. Le sue ottime prestazioni stanno facendo dimenticare l’assenza di Lorenzo Insigne e il calo di rendimento di Josè Callejon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori