Calciomercato Napoli/ News, Bigon prepara la rivoluzione dei portieri. Notizie al 21 febbraio 2015 (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, in occasione del mercato estivo il reparto portieri degli azzurri potrebbe essere completamente rivoluzionato. In uscita vi sono Rafael e Andujar, e in entrata…

bigon_auricolari
Riccardo Bigon, ds del Napoli (Foto Infophoto)

Durante il calciomercato estivo il Napoli sembra intenzionato a rivoluzione il proprio parco portieri. Rafael non ha convinto dopo i continui errori, mentre Andujar non sembra destinato a fare il titolare. In base a quanto rivelato stamane dal quotidiano Tuttosport, a giugno potrebbero partire i due sudamericani per lasciare a spazio a due giovani guardiani di talento. Il primo è Luigi Sepe dell’Empoli, già di proprietà del Napoli ma con il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno. A breve arriverà il rinnovo e poi il conseguente sbarco in pianta stabile a Castelvolturno. Fra i candidati per la porta azzurra 2015-2016 c’è anche Loris Karius, l’idea dell’ultima ora: si tratta di un 21enne portiere tedesco che gioca in Germania, fra le fila del Mainz. Costa sei milioni di euro e piace anche a Roma e a Milan.

È probabilmente l’acquisto di punta del calciomercato italiano di riparazione. Il Napoli se l’è assicurato versando 13 milioni di euro circa nelle casse di Juventus e Sampdoria, e lo stesso ha decisamente ripagato la fiducia degli azzurri. Nelle prime sei apparizioni ha siglato quattro reti, tutti tra l’altro nelle altrettante ultime uscite. Una grande acquisto per gli azzurri e probabilmente un errore della Juventus. La pensa così il noto Giancarlo Padovan, giornalista sportivo e direttore di Agon Channel. Intervistato nelle scorse ore dai microfoni di Radio Crc ha ammesso: «Quello che sta facendo Manolo è estremamente importante, la sua crescita è costante e anno dopo anno sta costruendo la sua personalità. La Juventus ha sbagliato clamorosamente a lasciarlo andare, evidentemente con quel soldi prenderà calciatori dal nome più altisonante, ma aveva un campioncino in casa».

In occasione del calciomercato estivo potrebbe tornare a Napoli il Pocho Lavezzi. L’attaccante della nazionale argentina vorrebbe lasciare il Paris Saint Germain e rimetterebbe piede volentieri in Italia, al San Paolo. De Laurentiis ha replicato in maniera un po’ freddina all’idea di un Pocho-bis, tutt’altro ha invece fatto Pino Taglialatela. L’ex estremo difensore del Napoli, attraverso il suo editoriale per Napoli Magazine, ha aperto ad un nuovo sbarco del vice-campione del mondo argentino, confessando: «Immaginate un trio d’attacco composto da Lavezzi, Gabbiadini ed Higuain? Personalmente riporterei il Pocho in azzurro, ma De Laurentiis ha ribadito che non gradisce le minestre riscaldate».

L’ex attaccante del Napoli, Ezequiel Lavezzi, potrebbe fare ritorno in Italia in occasione del calciomercato estivo. A metà settimana, dopo la sfida fra il PSG e il Chelsea, il Pocho ha confessato senza troppi giri di parole: “Se tornassi in Italia il Napoli sarebbe la prima scelta, mi piacerebbe giocare con Higuain”. Parole che hanno fatto il giro del mondo e che naturalmente sono giunte anche a Castelvolturno. Nelle scorse ore è arrivata la replica del direttore sportivo, Riccardo Bigon, che interpellato dai microfoni di Sportmediaset ha ammesso: «Sappiamo che Lavezzi ha lasciato un pezzo di cuore qui, non c’è bisogno di leggere le sue dichiarazioni. È normale che parli di Napoli se dovesse tornare in Italia, non mi sorprende». Sulle sue tracce c’è anche l’Inter, considerata attualmente la squadra in pole per assicurarselo.

L’allenatore del Napoli, Rafa Benitez, potrebbe lasciare l’Italia a fine stagione, in occasione del calciomercato della prossima estate. Il tecnico spagnolo ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno, e il suo ciclo al San Paolo sembrerebbe essersi già chiuso, tentato da un’esperienza a Liverpool, dove vive la sua famiglia, o eventualmente una nuova avventura. Sulle sue tracce vi è ad esempio il Paris Saint Germain, che sogna di vivere la Champions. Canal +, nota emittente transalpina, ha incalzato Benitez proprio su un suo eventuale sbarco a Parigi, ma l’ex Chelsea ha dribblato la domanda, rispondendo sempre allo stesso modo: «Del mio futuro parlerò tra due o tre mesi, quando mi confronterò con De Laurentiis e con tutta la società del Napoli. Dobbiamo far di tutti per non distrarre la squadra».

Si è parlato molto del fatto che i contratti di Christian Maggio e Giandomenico Mesto siano in scadenza. I due calciatori sono praticamente a un passo dall’addio, nonostante soprattutto per il primo si sia parlato più volte della possibilità di vederlo rinnovare. Secondo quanto riportato in esclusiva da Radio Crc pare che gli azzurri abbiano comunque trovato un sostituto. Pare infatti che la società partenopea abbia bloccato per il calciomercato di giugno un terzino anch’esso in scadenza di contratto. Si tratta di Michel Morganella del Palermo, autore di un’ottima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori