Calciomercato Juventus/ News, Braida a Torino per Pogba? Notizie al 23 febbraio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, i bianconeri aspettano la mega-sfida contro il Borussia Dortmund per gli ottavi di finale di Champiosn League. Per Paul Pogba ci sarà Ariedo Braida del Barcellona.

milner_aguero
James Milner (infophoto)

C’è grande attesa per Juventus-Borussia Dortmund, ma non solo da parte dei tifosi di bianconeri e gialloneri. Saranno infatti presenti molti dirigenti per visionare i talenti delle due squadre. Come riporta Sport ci sarà anche il nuovo direttore sportivo del Barcellona, Ariedo Braida. Questi punterà gli occhi soprattutto su Marco Reus e sul centrocampista francese Paul Pogba. Anche il Barcellona si mette in fila per il talento della Juventus, che in estate potrebbe scatenare un’asta milionaria.

Tra i giocatori in bilico per il futuro bianconero c’è Fernando Llorente, l’attaccante basco potrebbe generare una forte plusvalenza anche perchè arrivato a parametro zero. Ne ha parlato l’agente Fifa Marco Mastrodonato a SportMediaset: “L’attaccante piace molto al Valencia. Questo potrebbe essere l’asso nella manica della Juventus per arrivare all’acquisto di Gayà”. José Luis Gayà è un esterno sinistro classe 1995 già nel giro delle nazionali giovanili, calciatore di grande spessore che piace a molti club europei. Quest’anno ha collezionato 23 presenze e una rete in Liga.

L’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, potrebbe portare a termine un nuovo colpo a costo zero in occasione del calciomercato estivo. Dopo gli arrivi di Barzagli, Llorente, Pogba e Pirlo, giusto per citare i casi più noti, il numero due di corso Galileo Ferraris è pronto ad approfittare di una nuova occasione. Il prescelto sembrerebbe essere James Milner, 29enne centrocampista del Manchester City. Come sottolineato dal Sun nelle scorse ore, il nazionale inglese è pronto a dire addio ai Citizens, approfittando del suo contratto in scadenza. Per la Juventus sarebbe un’ottima soluzione per il centrocampo a rombo di Allegri, soprattutto se uno fra Vidal e Pogba a fine stagione facesse le valigie.

In occasione del calciomercato estivo la Juventus interverrà in maniera importante per rafforzare in particolare l’attacco. Llorente potrebbe fare le valigie, e attenzione anche a Coman, che non è da escludere venga piazzato in prestito per maturare. Tanti i giocatori nel mirino dell’ad Marotta, a cominciare dal noto Stevan Jovetic. L’attaccante della nazionale montenegrina intende lasciare il Manchester City a fine stagione, per via di un rapporto con Pellegrini non propriamente idilliaco. Il problema principale resta capire la cifra richiesta dai Citizens, che non vorrebbero perdere l’investimento effettuato due anni fa, circa 30 milioni di euro. La Juventus si dice disposta a non spendere più di 20 milioni di euro, meglio se dilazionati e in prestito con diritto/obbligo di riscatto.

C’è un nuovo talento sul taccuino di calciomercato di casa Juventus. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti in Gran Bretagna pare che l’amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, abbia messo nel mirino tale Andreas Pereira. Si tratta di un giovanissimo esterno d’attacco belga-brasiliano, classe . Il suo cartellino è di proprietà del Manchester United ma il suo contratto scadrà al prossimo 30 giugno. In base ai rumors lo stesso giocatore non vorrebbe rinnovare e la Vecchia Signora potrebbe approfittarne, così come fatto qualche anno fa con Pogba, sbarcato sempre dallo United a costo zero. Sono tante però le società che si sono accorte di Andres Pereira, a cominciare dal Paris Saint Germain. In Italia, invece, anche il Milan sta seguendo l’evolversi della situazione con estrema attenzione.

In occasione del calciomercato estivo tornerà sicuramente di moda in casa Juventus il nome di Axel Witsel. Il centrocampista della nazionale belga sembra intenzionato a fare le valigie e a lasciare lo Zenit di San Pietroburgo per vivere una nuova avventura. La Signora potrebbe necessitare di rinforzi a centrocampo, soprattutto se uno fra Vidal e Pogba svestisse il bianconero, e a riguardo lo stesso Witsel non ha escluso nulla. Uscendo allo scoperto nelle scorse ore ha infatti mandato degli sms d’amore alla Vecchia Signora, dicendo: «Il mio idolo è sempre stato Zidane, tuttavia Pirlo non è da meno, è uno dei centrocampisti più forti al mondo. Ai mondiali ha dimostrato chi è, è un giocatore di un altro pianeta. Io alla Juventus? Non è da escludere, vedremo in estate cosa accadrà».

Il manager dell’Arsenal Wenger se ne intende di grandi talenti, non a caso ha messo nel mirino Paul Pogba, centrocampista francese della Juventus. Secondo la stampa inglese il club londinese è pronto ad offrire circa 80 milioni di sterline per l’acquisto del calciatore francese che piace ovviamente a mezza Premier League. Non sarà facile acquistare Pogba, il centrocampista francese è un calciatore di grande livello e la Juventus spera che in estate si possa scatenare un’asta attorno al giocatore francese.

Il calciomercato estivo sarà all’insegna della stella della Juventus, Paul Pogba. Con grande probabilità il campione francese lascerà Vinovo per trasferirsi in un top club straniero, ricoperto d’oro. Stando a quanto sottolineato dalla redazione di Goal.com fra le società più interessate vi è il Paris Saint Germain, che vuole “nazionalizzarsi” con appunto la stella transalpina. A Parigi l’agente di Pogba, Raiola, è di casa, ed inoltre lo stesso club francese avrebbe ottima “merce di scambio”, leggasi Cavani e Verratti. Non mancano però le alternative, a cominciare dalle tre inglesi Manchester City, United e Arsenal, quest’ultima, novità diffusa nelle scorse ore dai tabloid britannici. Infine, volando in Spagna, come non ricordarsi del Real Madrid, probabilmente il club con maggiori disponibilità economiche.

Sarà uno dei calciatori più ambiti in occasione del calciomercato estivo. Sulle tracce della stella argentina vi sono le principali big europee, compresa la Juventus. Il club bianconero inizierà a pensare in estate all’erede di Tevez, che con grande probabilità lascerà l’Italia nel , e la stella rosanero potrebbe rappresentare il sostituto ideale. Ci vorrà però una bella somma, attorno ai 30/40 milioni di euro, e c’è il rischio che tale prezzo lieviti ulteriormente nei prossimi mesi, soprattutto se lo stesso Dybala continuerà a segnare a raffica. Del gioiello albiceleste ne ha parlato ieri Giuseppe Iachini, allenatore del Palermo, che ha fatto chiaramente capire che la sua permanenza al Barbera è ormai agli sgoccioli: «Dybala? Io mi auguro resti a Palermo anche il prossimo anno – dice ai microfoni della Rai Le percentuali che ciò accada non sono altissime, ma queste sono cose che riguardano la società».

In occasione del calciomercato estivo si scatenerà un’asta a suon di milioni di euro per il talento di casa Juventus, Paul Pogba. Sul gioiello francese vi è in pole position il Real Madrid ma attenzione al Manchester City, altra squadra che può permettersi di spendere 100 milioni di euro per un sol giocatore. Stando alle indiscrezioni riportate nelle ultime ore dai tabloid britannici, pare che i Citizens stiano pensando di stimolare la Vecchia Signora inserendo nell’eventuale accordo il cartellino di Stevan Jovetic, attaccante in partenza dall’Etihad Stadium, e da diversi anni nel mirino dei bianconeri. Tenendo conto che la stella montenegrina è valutata attorno ai 25 milioni di euro, è probabile che il City inserisca qualche altro giocatore nell’affare o eventualmente che compensi i restanti 75 milioni circa con soldi liquidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori