Calciomercato Roma/ News, Boscarato (ag. FIFA): Doumbia, critiche ingenerose. Che errore cedere Benatia… (esclusiva)

Calciomercato Roma news, esclusiva Boscarato: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della situazione di Doumbia criticato aspramente in queste settimane.

27.02.2015 - int. Giorgio Boscarato
doumbia_cinese
Seydou Doumbia (infophoto)

Sicuramente Seydou Doumbia sperava in un’accoglienza diversa da parte della stampa italiana che lo ha subito criticato dopo poche partite con la maglia della Roma. L’ivoriano non ha convinto in queste prime uscite, complice uno stato di forma non ottimale. La Roma dovrà aspettare il giocatore per capire se è stato un investimento di calciomercato positivo o meno. L’agente Fifa Giorgio Boscarato, esperto di calcio africano, ha parlato del calciomercato Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

Doumbia-Roma, rapporto non iniziato nel migliore dei modi… Solito errore del calcio italiano bollare come medriocri giocatori come Doumbia che invece sono ottimi attaccanti.

Perché l’ivoriano non sta convincendo? Non è in forma, non giocava da diverso tempo ed è normale non fare la differenza quando il fisico non è nella migliore condizione possibile.

Sbagliato il suo arrivo nel calciomercato gennaio? Io credo che la Roma a gennaio doveva puntare su giocatori pronti per fare bene subito, Doumbia oggi non può fare la differenza. Ma in futuro mostrerà il suo valore.

Cosa è successo alla Roma secondo lei? Ho l’impressione che ci sia stato un problema a livello di spogliatoio, questo ha portato a risultati completamente negativi da parte dei giallorossi.

Sono stati fatti errori di calciomercato? Secondo me sì, per esempio l’addio di Benatia è stato terribile per la Roma, io credo che il marocchino sia un giocatore fantastico e non è stato sostituito a dovere dai giallorossi.

Giusto cedere Destro? Aveva bisogno di altri stimoli il ragazzo, io sono convinto che al Milan troverà spazio e fiducia per poter fare bene.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori