Calciomercato Milan/ News, Perna (ag. FIFA): Lippi? Più facile Donadoni. Niang-Bertolacci-Kucka, pronto l’affare (esclusiva)

Calciomercato Milan news, esclusiva con Stefano Perna: l’agente Fifa ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Lippi che piace alla dirigenza rossonera

28.02.2015 - int. Stefano Perna
Lippi
Lippi, ex ct dell'Italia (Infophoto)

Le indiscrezioni di calciomercato hanno accostato al Milan Marcello Lippi. L’ex c.t. della Nazionale italiana ha terminato la propria avventura come allenatore del Guangzhou ed è tornato in Italia ma è pronto a ricominciare magari da qualche Nazionale impegnata ai prossimi Europei. L’agente Fifa Stefano Perna ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Berlusconi vorrebbe cambiare il Milan partendo dall’allenatore. Non ci sarà più Inzaghi? Secondo me no perché la dirigenza ha visto che i giovani tecnici non stanno portando ai frutti sperati per questo si cercherà di cambiare.

Si parla di Lippi come allenatore per il rilancio: pista fattibile? Onestamente non credo a questa pista anche perché Lippi ha dichiarato di voler puntare ad allenare una Nazionale che possa giocare ai prossimi Europei.

Su chi potrebbe virare il Milan? Io starei particolarmente attento alla situazione di Roberto Donadoni, attuale allenatore del Parma, che piace da tempo alla dirigenza rossonera.

Caso Cerci, quale è il problema secondo lei? Credo che il ragazzo abbia avuto degli screzi con Inzaghi, magari pensava di poter giocare subito titolare e dare una mano al Milan.

Andrà via in estate? A questo punto tutto è possibile perché il giocatore nel Milan non riesce a trovare spazio, però l’Atletico Madrid non credo voglia puntare nuovamente su di lui. 

Niang al Genoa potrebbe portare all’arrivo di qualche giocatore in estate? I rapporti tra Galliani e Preziosi sono ottimi e quindi credo davvero che qualcuno potrebbe arrivare, o Kucka o Bertolacci.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori